Spermiogramma

Creato: 2024-04-13

Che cos’è lo spermiogramma?

Lo spermiogramma è l’analisi del liquido seminale. L’esame viene fatto in laboratorio nel caso ci sia un sospetto di infertilità maschile.

In cosa consiste?

Lo spermiogramma consiste nel valutare al microscopio gli spermatozoi. Il liquido seminale viene analizzato grazie a tre parametri, dettati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, che influenzano la abilità degli spermatozoi di fecondare la cellula uovo. Questi tre parametri sono:

  • Il numero, cioè la concentrazione per ml e dell’intero eiaculato;
  • La motilità progressiva degli spermatozoi;
  • La forma degli spermatozoi.

Perché si esegue?

Lo spermiogramma viene eseguito nel momento in cui sorge il sospetto di infertilità maschile, per escludere o confermare la normalità dei vari parametri esaminati.

Preparazione per lo Spermiogramma

La preparazione prevede una astinenza completa tra i 3 e i 5 giorni e la raccolta va fatta in sede con lettura entro 60 minuti. Inoltre, il paziente dovrà sospendere qualsiasi terapia farmacologica che possa influire o alterare il risultato dell’esame.

Significato di risultati anomali

L’esame valuta alcuni parametri, tra cui numero, motilità e forma degli spermatozoi.

I risultati anomali indirizzano il medico verso la terapia più idonea per cercare di ottenere un miglioramento quali-quantitativo per facilitare la gravidanza della partner.

Generalmente, i risultati dell’esame possono indicare:

  • Criptozoospermia: quando la concentrazione degli spermatozoi è inferiore ad 1 milione per 1 millimetro;
  • Oligozoospermia: il numero di spermatozoi è ridotto e non raggiunge i parametri di riferimento;
  • Astenozoospermia: ridotta motilità degli spermatozoi rispetto ai criteri dell'Organizzazione Mondiale della Sanità;
  • Teratozoospermia: la morfologia degli spermatozoi è in gran parte “anormale”, cioè non tipica;
  • Normozoospermia: tutti i parametri rientrano nella norma secondo i criteri dettati dal manuale dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.