Diagnosi e cause del nodulo polmonare

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 21/11/2017
Editor: Top Doctors®

Che cosa è un nodulo polmonare?

Un nodulo polmonare è un'ombra o una opacità arrotondato o ellittica in 2 dimensioni vedrebbe come circonferenziale, in 3 dimensioni ellittica poteva immaginare. E che anche normalmente rilevano una pratica di una radiografia del torace o la pratica di uno scanner. Oggi, con gli scanner di rilevare noduli polmonari molto piccole, tra i 3 millimetri e 20 millimetri, per esempio, che in precedenza non poteva essere rilevato da radiografia del torace. Il rilevamento di un nodulo polmonare provoca sempre preoccupazione nella persona da rilevare il fatto che ad un certo punto viene interpretato come sinonimo di nessuna malattia benigna. Non così per fortuna la maggior parte del tempo viene rilevato per caso e non da sintomi la causa è benigno o innocuo o innocente, ma è anche vero che in certi contesti non deve passare inosservato da parte del medico o il rilevamento paziente di un nodulo polmonare.

Quali sono le cause di noduli polmonari?

L'elenco delle cause di un nodulo polmonare è molto lunga, si potrebbe dire che ci sono oltre 100 casi di nodulo polmonare, ma alla fine ci sono interessati a medicina e soprattutto il paziente è se si tratta di lesione benigna o meno benigna . Le cause di lesione benigna, di solito sono o non raggiungono la diagnosi o sono banali o sono infettive, e possono essere infezioni attuali o possono essere vecchie infezioni. E se sono tumore, anche se tumori polmonari benigni lì, per esempio amartomas o calcinoides tumori, ecc, fornito, tuttavia, se si pensa che i tumori non sono tumori benigni.

Come può diagnosticare nodulo polmonare?

Normalmente le stesse caratteristiche radiologiche del nodulo ci può guidare, se si dispone di grasso potrebbe essere un amartoma, se calcificazione può essere una vecchia ferita, ma spesso non è in grado di fare una diagnosi durante la prima visita e poi il criterio è se noi per passare al più complicato, più invasiva, o se possiamo solo aspettare le prove. Se le dimensioni sono piccole, è possibile che tutto ciò che facciamo è aspettare, 3, 6, 12 mesi e ci dica se la crescita è lesione benigna benigna o no. Se la lesione e il principio è ad esempio più di 10 mm o 10 mm, sicuramente dobbiamo fare e la prova più immediata che può ben essere Tac-Pet o brocoscopia, puntura diretta o anche se il nostro sospetto è molto elevato in quanto può essere una lesione benigna non allora è possibile che indicheremo chirurgia e analisi della patologia chirurgica esemplare è quello che ci darà la diagnosi.

Quali fattori di rischio per noduli polmonari sono trattati in un cancro?

I fattori di rischio sono ben definiti, il capo di tutto è accumulato tabacco e tabacco da fiuto, cioè, il numero di pacchetti e il numero di anni accumulati di tabacco da fiuto. Se presente enfisema, che rilevato anche dalla Tac, questo è anche un fattore di rischio. Ostruzione bronchiale esiste se questo è anche un fattore di rischio. Va detto che una persona di 55-60 anni è un fumatore fino ad allora, si ha l'enfisema e hanno l'ostruzione, la probabilità che nei prossimi 10 anni per sviluppare un cancro è del 10%, vale a dire, hanno seguito i pazienti Un 10 a 10 anni avranno sviluppato il cancro.

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Pneumologia e Malattie Respiratorie


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies