L'aumento delle labbra con l'acido ialuronico

Autore: Top Doctors®
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

I migliori esperti in Medicina Estetica ci parlano dell’intervento di aumento delle labbra e dei materiali più usati attualmente, come, ad esempio, l’acido ialuronico, efficace per un effetto rimpolpante immediato e naturale.

 

Che cos’è l’aumento delle labbra?

L’aumento delle labbra è una tecnica molto semplice, che consiste nel donare volume e rilievo ai margini delle labbra senza renderle troppo appariscenti, e cercando di mantenere l’armonia con il resto del viso per ottenere un risultato il più naturale possibile.

 

Che tipo di materiali si utilizzano e qual è la loro durata?

I materiali usati possono essere di due tipi: permanenti o riassorbibili. È sempre preferibile utilizzare quelli riassorbibili, come l’acido ialuronico, perché sono biocompatibili ed hanno dei risultati molto naturali.

A seconda del tipo di trattamento che desidera la paziente, è possibile utilizzare distinte quantità di acido ialuronico: ad esempio, se l’obiettivo è ringiovanire senza aumentare il volume delle labbra, allora lo specialista utilizzerà un acido ialuronico che doni struttura e idratazione senza creare spessore. Al contrario, se il desiderio è rimpolpare, sarà necessario utilizzare un acido che doni più volume alle labbra.

Lo specialista, inoltre, non deve dimenticare di intervenire anche sulle pieghe fra il naso e le labbra, gli angoli della bocca e le rughe di espressione, per ottenere un risultato più naturale.

 

Quanto dura l’effetto dell’acido ialuronico?

La durata dell’effetto dell’acido ialuronico varia di paziente in paziente. Ad esempio, nei pazienti fumatori o in quelli amano l’esposizione prolungata al sole, l’effetto è minore, ma, generalmente, dura dai 6 mesi ad un anno.

 

In cosa consiste l’intervento?

Il procedimento è molto semplice. Per prima cosa, si procede con un’anestesia tronculare, sia del labbro inferiore che di quello superiore. Poi viene tracciato un definito margine delle labbra, del prolabio (arco di cupido), del profilo e, finalmente, si procede a donare volume con le infiltrazioni.

Lo specialista cercherà sempre di mantenere l’armonia generale del viso, evitando la tipica bocca a forma di gallina o di esagerare con il volume nella parte superiore o inferiore. Il trattamento si completa intervenendo sui difetti delle labbra, come rughe, segni del tempo o dell’invecchiamento. In questa maniera, si ottiene un ringiovanimento totale della parte inferiore del viso.

 

 

 

Articolo redatto con la collaborazione della Dottoressa Alicia Milotich, Medico Estetico

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Medicina estetica


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies