L’ecografia mammaria come strumento di diagnosi approfondita

Autore: Top Doctors®
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Il cancro al seno è una piaga mondiale: è il più comune dei tumori maligni e la più frequente causa di morte per le donne. Gli esperti in Ginecologia ci parlano delle tecniche migliori per effettuare una diagnosi corretta e approfondita.  

 

Che cos’è l’ecografia mammaria?

Negli ultimi anni ci sono stati moltissimi passi avanti per quanto riguarda le tecnologie ad ultrasuoni. L’apparecchiatura è migliore e utilizzano sonde ad alta frequenza (fino a 15 MHz).

Anticamente, si pensava che l’ecografia fosse utile per identificare le cisti e distinguerle dai noduli al seno. In seguito, si scoprì che gli ultrasuoni sono utili nella valutazione delle lesioni circoscritte e visibili nella mammografia o di quelle palpabili ma non visibili.

Questa tecnica non è invasiva ed utilizza onde sonore al alta frequenza emesse da una sonda mobile. Quando queste onde colpiscono le differenti parti del corpo, dipendendo dalla durezza e dalla composizione dei tessuti, rimbalzano e sono registrate dal trasduttore, che le invia ad un software in grado di convertirle in immagini.

Sotto questo punto di vista, gli ultrasuoni hanno i seguenti vantaggi:

  1. Per prima cosa, non utilizzano radiazioni ionizzanti, dannose per la salute, e in secondo luogo, le immagini sono trasmesse in tempo reale.
  2. L’ecografia mammaria ha il seguente vantaggio su una normale ecografia: permette di visualizzare la struttura interna del tessuto sano o malato, ed individuare cose che una semplice ecografia non vede.

 

Differenze fra ecografia ed ecografia mammaria

Attualmente, l’ecografia è la tecnica più utilizzata per diagnosticare il cancro al seno nelle donne con meno di 30 anni, nelle donne incinte o che stanno allattando. Viene inoltre utilizzata come tecnica complementare per le pazienti con impianti mammari, lesioni palpabili, metastasi maligne etc.

 

 

Articolo redatto con la collaborazione del Dottor Rafael Fraile Pérez-Cuadrado, Ginecologo

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Ginecologia e Ostetricia


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies