Le allergie alimentari si manifestano in qualsiasi momento della vita

Autore: Top Doctors®
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Le allergie alimentari sono la conseguenza di un calo delle difese immunitarie. Possono manifestarsi in tre modi differenti: tramite l’ingestione di un alimento, il contatto dell’alimento con la pelle o con le vie respiratorie.


Esistono vari fattori che possono modificare la tolleranza immunologica del nostro corpo:


•    Fattore genetico
•    La salute dell’intestino: anche una piccolissima alterazione o infiammazione della parete intestinale può favorire il passaggio dell’allergene nel sangue.
•    L’età, perché è molto più comune sviluppare allergie durante l’infanzia
•    La reazione dell’allergene con altri fattori, come per esempio il polline o il latex: infatti, un adulto che già presenta un allergia al polline, può facilmente sviluppare un ulteriore allergia all’alimento in questione

Alimenti che possono causare allergie

Dipendendo dalle abitudini alimentari e dalla zona geografica di residenza, esistono dei cibi più propensi a sviluppare allergie nella persone. Nei paesi occidentali, le prime cause di allergia nei bambini sono il latte e l’uovo. Nella maggioranza degli adulti che vivono in zone del mediterraneo, le allergie alimentari più diffuse sono alle pesche ed ai frutti di mare. Nelle zone di campagna, come ad esempio il centro della penisola iberica, sono frequenti le allergie alla frutta fresca come alle pesche, mele, ciliegie, kiwi, melone e a frutti secchi come le nocciole o le mandorle.
In paesi come Stati Uniti o Inghilterra, le arachidi sono le principali responsabili delle allergie alimentari, dovuto al fatto che si utilizzano molto in cucina.

Le allergie alimentari sono ereditarie?

Non è propriamente corretto dire che le allergie alimentari sono ereditarie: in realtà, si eredita la “tendenza” a sviluppare allergie. Per esempio, se un genitore è allergico, ci sono il 40% di possibilità che anche suo figlio soffra di allergie. Dipendendo dell’interazione con l’alimento in questione, può sviluppare determinate allergie alimentari. Inoltre, quando il bambino avrá raggiunto la maggiore etá, sará piu a rischio allergie per fattori esterni (polline, polvere, animali o funghi).

Esiste una cura alle allergie alimentari?


Le allergie alimentari possono presentarsi in qualsiasi momento durante il corso della vita. Senza dubbio però, quelle che appaiono durante il primo anno di vita, come per esempio al latte o alle uova, possono sparire con il passare degli anni e con una dieta bilanciata, lasciando al nostro corpo il tempo di sviluppare anticorpi contro gli allergeni.

 

Con la collaborazione del Dott. Ángel Ferrer Torres

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Allergologia


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies