Certificato buona salute

Che cos’è il certificato di buona salute?

Il certificato di buona salute è un documento attraverso cui il medico attesta lo stato di medico e pazientebuona salute e la sana e robusta costituzione di una persona. Questo documento serve all’individuo per poter svolgere un determinato tipo di attività sportiva o uno specifico lavoro.

Nel primo caso, ovvero quando è necessario un certificato di buona salute al fine di svolgere una determinata pratica sportiva, può essere sottoscritto e firmato da uno specialista in Medicina dello Sport, dal Medico Pediatra o dal medico di base.

Ad esempio, il certificato di buona salute per l’attività sportiva non agonistica, viene richiesto dalle società sportive per consentire ai minori l’accesso a determinati corsi o attività.

Il certificato di buona salute per il lavoro, invece, deve essere rilasciato dall’Asl. Il documento serve per attestare la buona salute o l’idoneità psicofisica per eseguire specifiche attività lavorative.

In cosa consiste la visita per il rilascio del certificato di buona salute?

La visita, necessaria al fine di ottenere un certificato di buona salute, consiste nei seguenti esami:

  • Anamnesi del paziente: raccolta di informazioni utili per individuare la presenza di patologie;
  • Esame obiettivo: rappresenta la visita medica vera e propria (misurazione della pressione ed eseguito un elettrocardiogramma a riposo).
Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle la pubblicità relativa alle sue preferenze, nonché analizzare le sue abitudini di navigazione. L'utente ha la possibilità di configurare le proprie preferenze QUI.