Discopatia degenerativa

Che cosa è la discopatia degenerativa?

La discopatia degenerativa è una patologia comune alla lombalgia (con o senza sciatica), causata dalla perdita di altezza o spessore di uno o più dischi della colonna vertebrale. Le persone giovani hanno dischi sani tra le vertebre, che funzionano come ammortizzatori e assorbono l'impatto tra le ossa, consentendo il movimento del corpo. Tuttavia, come parte dell'invecchiamento naturale del corpo, i dischi perdono elasticità, e così insorge una discopatia degenerativa.

Quali sono sintomi?

La malattia degenerativa del disco presenta alcuni sintomi localizzati, di solito nella parte bassa della schiena o al collo, a seconda della posizione dei dischi interessati. Quindi, i sintomi più caratteristici sono:

  • Dolore persistente e debilitante
  • Dolore alla parte inferiore della schiena che si irradia ai glutei e alle cosce
  • Dolore al collo che si diffonde alle braccia e alle mani
  • Dolore che peggiora quando ci si siede
  • Dolore quando ci si piega, alza o gira.
  • Dolore che si allevia quando si cammina e si è in movimento
  • Dolore che diminuisce se la posizione viene cambiata spesso
  • Dolori intermittenti di intensità severa, che durano da pochi giorni a mesi
  • Formicolio e torpore negli arti
  • Debolezza muscolare a gambe e piedi

Cause della discopatia degenerativa o perché si verifica

Ci sono diversi fattori che causano le discopatie degenerative, che sono:

  • Età
  • Secchezza del disco intervertebrale, legato all'età: ciò causa un'ammortizzazione non corretta.
  • Attività e sport che possono strappare l'esterno del disco
  • Lesioni che causano gonfiore, dolore e instabilità

Si può prevenire?

Ci sono alcuni fattori che aumentano la probabilità che si manifesti la discopatia degenerativa, per cui, se si possono evitare, servirono come raccomandazione per prevenire la patologia:

  • Tensioni e pressioni ripetute, in quanto non solo degenerano le fibre del disco e la strappano, ma deformano e rompono l'anello fibroso. Inoltre si produce una pressione sul nervo, che causa lesioni al disco e dolori
  • Dieta povera e poco esercizio fisico, che provocano precoci lesioni e usura.
  • Gestione emozionale inadeguata, con paura eccessiva, ansia, rabbia ... che possono tendere eccessivamente i muscoli vicino alla colonna vertebrale, causando l'usura delle ossa e dei dischi intervertebrali.
  • L'obesità e il sovraccarico da lavoro predispongono alla malattia degenerativa del disco.

Qual è il trattamento?

L'obiettivo principale del trattamento è controllare il dolore, indipendentemente dall'origine, quindi è necessario l'esercizio fisico per aumentare la forza e la flessibilità dei muscoli che circondano la colonna vertebrale. L'esercizio aumenta la circolazione del sangue, alimenta le articolazioni e i muscoli con ossigeno e sostanze nutritive e combatte gli agenti infiammatori. Tuttavia, oltre all'esercizio fisico, esistono trattamenti che servono al rafforzamento della schiena:

  • Fisioterapia
  • Medicinali antinfiammatori non steroidei e analgesici
  • Chirurgia: sostituzione dei dischi con impianti o fusione della colonna vertebrale
  • Terapie che usano calore e freddo
  • Mobilitazione spinale
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies