Frattura del femore

Specializzazione di Ortopedia e Traumatologia

Il femore è l’osso più lungo dello scheletro umano: parte dall’anca, si estende per tutta la coscia e arriva fino al ginocchio. La frattura di quest’osso è spesso legata a un impatto di grande intensità (ad esempio, traumi sportivi), essendo il femore l’osso più voluminoso e forte del corpo umano. Esistono, poi, ulteriori fattori di rischio, quali l’età avanzata e la presenza di osteoporosi o patologie che indeboliscono le ossa. Il trattamento dipende dalla gravità del danno, e può includere il posizionamento di una stecca di trazione, l’intervento chirurgico o una terapia cortisonica prolungata.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies