Intolleranza al lattosio

Specializzazione di Allergologia

Che cos’è l'intolleranza al lattosio?

Si tratta di un'intolleranza alimentare che si verifica dopo l'ingestione di lattosio. Per diagnosticare questa intolleranza possono essere eseguiti tre esami medici: test di tolleranza al lattosio, Breath test al lattosio con idrogeno e pH fecale.

Quali sono i sintomi? 

I sintomi di solito si producono tra i 30 minuti e le due ore dopo l'ingestione di prodotti con lattosio, e i più comuni sono:

  • Dolori addominali
  • Nausea
  • Gonfiore e distensione addominale
  • Spasmi
  • Diarrea acida
  • Gas nell'addome e flatulenza
  • Defecazione esplosiva
  • Feci pastose e galleggianti
  • Arrossamento della zona perianale
  • Vomito

D'altra parte, si può anche avere dei sintomi al di fuori dell'apparato digestivo:

  • Stanchezza
  • Abbattimento
  • Problemi alla pelle
  • Dolori alle estremità
  • Nervosismo
  • Difficoltà di concentrazione
  • Disturbi del sonno

Quali sono le cause?

Per digerire il lattosio, il corpo ha bisogno di un enzima chiamato lattasi. L'intolleranza al lattosio si verifica quando l'intestino tenue non produce abbastanza lattasi.

È possibile prevenire?

Non vi è alcun modo per impedirlo, l'unico modo per prevenire i sintomi è quello di evitare di mangiare alimenti che contengono lattosio.

Qual è il trattamento?

L'unico trattamento per l'intolleranza al lattosio è quello di ridurne o evitarne l'assunzione.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies