Malformazioni cranio-facciali

Che cosa sono le malformazioni cranio-facciali?

feto durante la gravidanzaLe malformazioni cranio-facciali sono delle condizioni causate da un errato sviluppo dell’embrione durante la gravidanza. Queste malformazioni possono essere a carico del cranio (craniostenosi isolate) oppure coinvolgere anche il volto (es. Sindrome di Apert). Le malformazioni che interessano invece la mascella e la mandibola sono la sindrome di Francescetti, le labiopalatoschisi e le Hemifacial Microsomia.

Prognosi della malattia

Più la malformazione avviene precocemente maggiore sarà la gravità di questa condizione, fino a poter provocare l’aborto spontaneo del feto.

Sintomi delle malformazioni cranio-facciali

Queste malformazioni sono evidenti fin dalla nascita e talvolta anche durante la gravidanza. La sintomatologia può variare a seconda dell’area interessata dalla malformazione.

Quali sono le cause delle malformazioni cranio-facciali?

Questa condizione è causata da un anomalo sviluppo dei tessuti molli e/o scheletrici del cranio o della faccia del feto durante la gestazione.

Trattamenti per le malformazioni cranio-facciali

A seconda del tipo di malformazione della sua localizzazione, lo specialità dovrà predisporre un iter terapeutico multidisciplinare che includerà la collaborazione di neonatologi, pediatri, genetisti e chirurghi maxillo-facciali.

A quale specialista rivolgersi?

In caso di malformazione cranio-facciale è possibile rivolgersi ad un esperto in Genetica Medica, Pediatria o Chirurgia Maxillo-Facciale.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..