Manometria


Specializzazione di Gastroenterologia

La manometria è una procedura diagnostica utilizzata per esaminare la pressione a diversi livelli o la forza di contrazione di vari organi come l'esofago, il tratto finale dell'intestino, l’uretra o il pavimento pelvico. Questo test prevede l'inserimento di una sonda sottile con un palloncino, che viene gonfiato una volta che la sonda si trova nella posizione desiderata. L’attività degli organi, poi, viene trasmessa ad un computer. Questa prova si usa soprattutto per registrare i movimenti dell’esofago e dello sfintere esofageo (manometria esofagea), ma viene anche utilizzato per misurare e rilevare eventuali complicazioni derivanti dalla mancanza o dall’eccesso di pressione nel colon (manometria anorettale) o nell’uretra (manometria urinaria).

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies