Microdermoabrasione

Specializzazione di Medicina estetica

Che cosa è la microdermoabrasione?

La Microdermoabrasione è una tecnica utilizzata per ringiovanire la pelle e renderla più liscia e pulita. Questa procedura mira a rigenerare la pelle in maniera naturale, eliminare le cicatrici e ridurre le rughe.

Perché si realizza?

La microdermoabrasione è un procedimento estetico non invasivo che rimuove gli strati più superficiali della pelle. È simile a peeling, ma meno aggressivo.
Viene utilizzato per diminuire le linee dell'espressione e le rughe sottili, migliorare le smagliature, ridurre l'iperpigmentazione e l'allargamento dei pori, oltre a porre rimedio ai segni dell'età e del sole, e infine aiuta ad aumentare la circolazione per rendere la pelle più sana.

Il trattamento non prevede tempi di recupero.

In che cosa consiste?

Consiste nello stimolare la rigenerazione cellulare, aumentare la produzione di collagene e l'elasticità. A tal fine, si effettua una pulizia con delle puntine di alluminio o diamante sullo strato esterno dell'epidermide, così da eliminare le imperfezioni, le grinze e le macchie che si son formate negli ultimi mesi. In questo modo, la pelle viene tonificata e resa più chiara, morbida e rosea. Il trattamento dura tra 35 e 40 minuti.

Preparazione per microdermoabrasione

Prima di sottoporsi ad una microdermoabrasione, il dermatologo può consigliare delle creme da applicarsi fino a 48 ore prima dell'intervento per predisporre la pelle. Inoltre, è importante eseguire il trattamento a pelle pulita e senza tracce di trucco o sporcizia.

Cura dopo l'intervento

Dopo il trattamento con microdermoabrasione occorre applicare una lozione lenitiva e delle creme per proteggere la pelle dal sole.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies