Nei

Specializzazione di Dermatologia

Che cosa sono i nei?

I nevi, o nei, sono lesioni pigmentate che appaiono di frequente nei bambini. Compaiono durante l'infanzia o l'adolescenza senza una causa nota, crescono con i pazienti o tendono a scurirsi. Di solito non creano complicazioni, ma è importante consultare un dermatologo per escludere un possibile melanoma. 

I tipi di nevi più frequenti sono:

  • Nevo melanocitico, quello più comune
  • Nevo congenito, o voglia
  • Nevo displastico, di grandi dimensioni che ha forma irregolare e più di un colore
  • Nevo di Spitz, che sembrano protuberanze di solito rosa

Quali sono i sintomi?

I nei non dovrebbero presentare sintomi, dal momento che quando sono innocui vengono rilevati solo per via del loro aspetto. Quando un nevo fa male, prude o sanguina, è perché può essere un melanoma, e il dermatologo deve controllarlo e in molti casi rimuoverlo per evitare problemi di salute.

Cause del neo

I nevi si verificano quando i melanociti, le cellule che producono il pigmento della pelle, crescono in gruppi. L'esposizione al sole influenza l'aspetto, la forma e le dimensioni dei nei. Di solito le persone con la pelle più bianca e sensibile hanno più nei rispetto alle persone dalla carnagione scura, e devono proteggerli dal sole.

Si può prevenire?

Monitorare l'esposizione al sole può prevenire la comparsa di alcuni tipi di nevi.

Qual è il trattamento?

Il dermatologo dovrebbe controllare i nevi nel paziente, tenendo sott'occhio tutti quelli che cambiano colore e forma, o causano dolore, prurito o sanguinamento. Se si presenta uno tra questi sintomi, il dermatologo può richiedere la rimozione dei nevo per evitare un possibile melanoma. Questo viene fatto su base ambulatoriale.

Video collegati a Nei


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies