Biopsia

Specializzazione di Gastroenterologia

Le biopsie sono tecniche che ci permettono di ottenere una porzione di tessuto o di cellule del nostro corpo, al fine di esaminarli in laboratorio. Si eseguono tramite endoscopia o laparoscopia: si introducono gli strumenti nel corpo (ad esempio nell'addome) e si ottengono campioni raschiando o tagliando una piccola porzione di ciò che si deve esaminare. Alcune biopsie richiedono la sedazione totale mentre alte solo una semplice anestesia locale. La biopsia del piccolo intestino invece è un metodo utilizzato per estrarre una parte di tessuto per fare ulteriori studi o analisi. Questo tipo di biopsia richiede un'anestesia totale: si esegue tramite un endoscopio( un piccolo tubo flessibile dotato di fibra ottica e una mini telecamera) inserito attraverso la bocca o il naso. Il tubo viene spinto fino nell'intestino tenue per ottenere una porzione di tessuto, in maniera che sia possibile rilevare eventuali malattie del piccolo intestino

Video collegati a Biopsia


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies