Neurinoma acustico

Specializzazione di Otorinolaringoiatria

Che cosa è il neurinoma acustico?

Il neurinoma acustico è un tumore che si forma nel condotto uditivo interno. Pur essendo un tumore benigno è aggressivo, perché se non viene diagnosticato nelle sue fasi iniziali cresce in dimensioni e può arrivare a comprimere le strutture neurali.

Quali sono i sintomi? 

I sintomi più comuni sono:

  • Vertigine
  • Ronzio all'orecchio interessato
  • Graduale perdita dell'udito

Possono anche presentarsi altri sintomi meno comuni, tra cui:

  • Capogiro
  • Difficoltà nel comprendere un discorso
  • Intorpidimento o dolore al viso o all'orecchio
  • Perdita di equilibrio
  • Debolezza sul viso

Quali sono le cause?

Le cause del neurinoma acustico sono generalmente sconosciute. Se colpisce entrambi i lati del nervo vestibolare la causa è spesso la neurofibromatosi di tipo 2, una malattia ereditaria.

Si può prevenire?

Non si conoscono misure concrete per prevenire questa malattia, anche se adottare uno stile di vita sano con dieta varia e senza grassi, evitare fumo e alcol e fare esercizio fisico, favoriscono un corretto funzionamento del sistema immunitario, che può ridurre il rischio di malattie in generale.

Qual è il trattamento?

Nella maggior parte dei casi, soprattutto se il tumore è grande, se sta causando i sintomi descritti, se è in rapida crescita o sta esercitando pressione sul cervello, è necessario un intervento chirurgico per rimuoverlo. Questa operazione presenta il rischio di perdita dell'udito o di compromissione del viso. Un altro trattamento è la radiochirurgia stereotassica, una forma di radioterapia che prevede di intervenire con raggi X ad alta potenza su un'area delimitata. Si può ricorrere a questo trattamento quando il tumore è difficile da rimuovere chirurgicamente.

Video collegati a Neurinoma acustico


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies