Otosclerosi

Specializzazione di Otorinolaringoiatria

Che cosa è l'otosclerosi?

L'otosclerosi è la crescita abnorme dell'osso nell'orecchio medio, che spesso provoca la perdita dell'udito.

Quali sono i sintomi dell'otosclerosi?

I principali sintomi di otosclerosi sono:

  • Ipoacusia o perdita o dell'udito: lieve al principio, progredisce lentamente peggiorando col tempo.
  • Acufene o ronzio nelle orecchie.
  • Vertigini e nausea.

Cause dell'otosclerosi

I sintomi dell'otosclerosi sono causati dalla crescita anormale di un osso spugnoso presente nell'orecchio medio. Questo impedisce che le ossa dell'orecchio vibrino alle onde sonore e pertanto rende impossibile sentire. La causa dell'otosclerosi non è nota, anche se v'è una certa componente ereditaria. Pertanto, i fattori di rischio sono legati a casi antecedenti in famiglia.

L'otosclerosi si può prevenire?

Non si può prevenire l'otosclerosi, perciò una diagnosi precoce è essenziale al trattamento, per evitare di perdere l'udito.

Trattamento per l'otosclerosi

L'otosclerosi progredisce molto lentamente, quindi potrebbe non essere necessario trattarla chirurgicamente. Tuttavia è molto importante consultare l'otorinolaringoiatra per controllare la crescita dell'osso e prevenire la perdita dell'udito. L'otosclerosi se non viene trattata peggiorerà e influirà sull'udito. Per affrontare il problema si realizzerà una stapedectomia o estapedotomía, intervento chirurgico con il quale l'osso dell'orecchio medio (staffa) viene sostituito totalmente o parzialmente da protesi.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies