Schizofrenia

Specializzazione di Psichiatria

Che cos’è la schizofrenia?

La schizofrenia è un disturbo mentale che provoca nelle persone che ne soffrono difficoltà nel distinguere tra reale e irreale, pensare in modo chiaro e quindi avere risposte o atteggiamenti consueti. Questa malattia può colpire in modo uguale uomini e donne.

I sintomi della schizofrenia

I sintomi della schizofrenia si sviluppano in modo diverso a seconda del paziente, e vanno presentandosi e accentuandosi lentamente nel corso di mesi o anni. I sintomi principali che compaiono nelle prime fasi della malattia sono:

  • Problemi di concentrazione
  • Insonnia
  • Personalità irritabile o tesa

Quando la schizofrenia progredisce, di solito emergono altri sintomi, come ad esempio:

  • Allucinazioni e deliri: il paziente sente, vede e crede vere cose che non esistono
  • Perdita di emozione nell'espressione facciale
  • Isolamento
  • Difficoltà nel comprendere la realtà
  • Incapacità di prendere decisioni
  • Associazioni e cambi tematici sconnessi

Le cause della schizofrenia

La schizofrenia è una malattia complessa che può esser innescata da diversi fattori, ma non c'è una causa univoca. I fattori che influenzano la schizofrenia sono:

  • Componente genetica: v'è una certa predisposizione genetica per l'insorgenza della malattia
  • Alterazioni durante la gravidanza o durante la nascita come possono essere: la mancanza di ossigeno al feto in gestazione, infezioni virali o traumi
  • Alterazioni nel cervello: l'uso o l'esposizione abituale a sostanze tossiche o problemi cerebrali che affliggono la comunicazione tra i neuroni favoriscono l'insorgere della schizofrenia.

Prevenzione della schizofrenia

La Schizofrenia non può essere prevenuta, l'unico modo per impedire la progressione dei sintomi è quello di sottoporsi al trattamento necessario.

Trattamento della schizofrenia

Quando viene diagnosticata una forma di schizofrenia è necessario sottoporsi a una cura, che in alcuni casi può prevedere l'ospedalizzazione per garantire la sicurezza del paziente. Il trattamento farmacologico: i farmaci antipsicotici sono i più utilizzati per curare questa malattia, anche se possono causare una serie di effetti collaterali come vertigini, sonnolenza, aumento di peso, tremori o nervosismo. La terapia psicologica: la terapia di supporto e la terapia comportamentale sono molto utili nel trattamento della schizofrenia. E 'anche importante lavorare sulle relazioni sociali del paziente per aiutarlo ad adattarsi alla società e inserirsi nel mondo del lavoro.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies