Simpatectomia toracica endoscopica (Endoscopic thoracic sympathectomy ETS)

Specializzazione di Chirurgia generale

Che cos’è Simpatectomia Toracica Endoscopica?

La Simpatectomia Toracica Endoscopica è un intervento chirurgico che riduce la sudorazione eccessiva (iperidrosi) ed il rossore al viso. L’operazione, descritta per la prima volta nel 1927, consiste nella resezione per via endoscopica dei gangli che trasmettono i segnali alle ghiandole sudoripare.

Perché si esegue?

Questo intervento si esegue in caso di iperidrosi, una patologia caratterizzata dalla eccessiva sudorazione. Esistono molti tipi di iperidrosi che prendono il nome dalla loro localizzazione: iperidrosi palmare, iperidrosi ascellare, iperidrosi plantare, ecc. Questo disturbo può manifestarsi con attacchi sporadici di sudorazione eccessiva o in maniera continua (più raro) e può essere dovuta a stress emotivi, ad un aumento della temperatura o senza una causa apparente (iperidrosi idiopatica).

In cosa consiste?

La Simpatectomia Toracica Endoscopica si esegue praticando un’incisione in un lato nel torace (solitamente sotto l’ascella) di circa 6mm in anestesia generale ed inserendo un videoscopio che permetterà al chirurgo di identificare i linfonodi e distruggerli con elettrocoagulazione, laser o clip. Durante l’operazione il polmone vicino all’area dell’operazione viene fatto collassare per poi riespanderlo al termine dell’intervento. In seguito lo stesso procedimento viene effettuato sul lato opposto. I risultati sono visibili fin da subito con una riduzione della sudorazione completa per le mani e di circa l’80% per le ascelle.

Postintervento

Dopo 6 ore dall’intervento il paziente potrà già sedersi e mangiare per poi essere dimesso il giorno successivo. Nel caso fossero stati posizionati dei drenaggi, il paziente potrà camminare 24 ore dopo l’intervento e la dimissione verrà rimandata di un giorno. A livello estetico, rimarrà una cicatrice nel punto dove è stata eseguita l’incisione e, essendo interni, non è necessario rimuovere i punti di sutura. È consigliato eseguire esercizi di respirazione profonda per favorire l’espansione dei polmoni.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies