Prima e dopo la pulizia estetica dentale

Il prima e dopo un trattamento di estetica dentale

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 16/08/2018
Editor: Top Doctors®

I procedimenti per la cura estetica dei denti sono molteplici e specifici. Ce ne parla il nostro esperto in odontoiatria

Definizione

La pulizia dei denti e la loro cura estetica per prevenire ogni tipo di possibile malattia.

Procedimento per la pulizia dentale

1.    Prima di tutto è necessario vedere dove è più probabile che si trovi uno spazio dentale nell’arcata inferiore, che potrebbe dare fastidi di masticazione. Inoltre questo problema potrebbe dare fastidi per l’igiene orale del paziente.

2.    Si può poi procedere con la possibile rimozione di un incisivo inferiore, collocato all’interno della bocca, oppure è possibile allineare i denti tramite trattamenti ortodontici. Si può poi optare per il mantenimento dell’incisivo inferiore riabilitandolo con faccette in ceramica.

3.    Una volta risolta la possibile questione dello spazio è possibile collocare una protesi conservativa. Con questo metodo si ottiene un incisivo inferiore totalmente allineato con il retro della dentatura. 

4.    Per la preparazione delle faccette dentali in porcellana, si studia l’aspetto di ogni dente del paziente, il suo colore e la sua posizione rispetto agli altri denti e alle labbra.

5.    Prima di collocare le faccette preparate, in generale occorre rimuovere una piccola quantità di smalto dentale per fare in modo che la faccetta si collochi in modo permanente. In questa prima sessione, si collocano al paziente delle faccette provvisorie in resina.

6.    Il paziente deve tornare in seguito dal dentista per collocare le faccette in porcellana definitive per gli incisivi inferiori.

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Odontoiatria


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies