Trattare le vene varicose con la tecnica di crioterapia

Autore: Top Doctors®
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Una terapia recente per trattare le vene varicose si chiama crioterapia. In realtà ha origini molto antiche, ma è stato ripresa e risulta molto efficace per eliminare le varici. Ce ne parla il nostro esperto in angiologia

In cosa consiste il trattamento con clioterapia liquida?

La scleroterapia comprende diversi di trattamenti che hanno come obbiettivo di rimuovere le piccole vene varicose superficiali che possono sorgere sulle gambe, così da fare in modo che non siano più visibili e risolvere il problema estetico che causano. Questo trattamento si esegue tramite puntura con un ago estremamente fino dove si inietta un liquido irritante o sclerosante

Esistono diversi tipi di scleroterapie che dipendono dalla forma della vena, dal liquido e dallo stato sclerosante che viene usato. Nel caso di vene più piccole, si usa uno sclerosante liquido, tipico della crioterapia, che si introduce a temperatura molto poco elevata in forma liquida. Il suo vantaggio è che si ottengono risultati migliori che con altre tecniche.

Per quali persone o patologie è indicato questo trattamento?

La crioterapia è un trattamento principalmente estetico, a meno che queste vene non diano particolare fastidio a causa della loro lunghezza o del loro volume. Per questo motivo il trattamento è indicato per le persone che soffrono di varici di piccolo diametro, indipendentemente dalla loro estensione o dal loro numero.

Quali consigli bisogna seguire prima e dopo il trattamento?

Ai pazienti che eseguono la crioterapia si prescrive di solito molto riposo, da fare sia prima che dopo il trattamento. In generale si consiglia di usare calze elastiche, per una settimana, dopo il trattamento e di evitare di prendere il sole nelle zone trattate per non incorrere in ulteriori complicazioni.

Quali sono i vantaggi rispetto alle altre tecniche?

Il vantaggio principale di questo trattamento rispetto alle altre tecniche è che offre ottimi risultati per rimuovere le vene varicose più piccole. Le elimina in modo molto più efficace e le complicazioni o i rischi sono rari se non inesistenti.

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Angiologia


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies