Crioterapia


Specializzazione di Dermatologia

 
La crioterapia è il trattamento indicato per eliminare le lesioni cutanee superficiali, che utilizza una tecnica basata sull'applicazione di freddo estremo (di solito azoto liquido a -196 ° C), tramite un sistema di spray in polvere. Questo azoto, applicato su una lesione concreta, provoca il congelamento e la distruzione delle cellule malate senza pregiudicare il tessuto sano intorno. Di solito, la procedura dura tra uno e due minuti, ed è leggermente dolorosa, perché crea una sensazione di bruciatura. Per questo motivo, a volte, si ricorre a un’anestesia locale. Inoltre, dopo aver effettuato una crioterapia, è normale che appaiano rossori generalizzati, infiammazione e bolle d’acqua, destinati a scomparire in qualche giorno. 
loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies