Scleroterapia varici

Che cos'è la scleroterapia delle varici?

La scleroterapia delle varici è una tecnica che rimuove gradualmente vene varicose e capillari dalle gambe.

Perché si esegue?

La scleroterapia delle varici è una tecnica semplice e veloce che consente di rimuovere i varici in modo efficace e sicuro. È in grado di correggere non solo il difetto estetico dato dalle vene varicose, ma anche di alleviare il sovraccarico che queste provocano al sistema circolatorio, attenuando sintomi quali dolore e sensazione di gambe pesanti.

In cosa consiste?

La procedura consiste nell'introdurre un prodotto sclerosante nel capillare sanguigno ad una temperatura di circa -40 gradi. La temperatura così bassa produce irritazione della parete capillare che provoca l’indurimento del capillare (sclerosi) e, di conseguenza, la scomparsa della microvarice. Durante la procedura, il paziente può notare un leggero bruciore e arrossamento dell'area a causa del freddo, che scomparirà dopo 24-48 ore.

Preparazione per la scleroterapia delle varici

Non è necessaria alcuna preparazione speciale per sottoporsi ad una procedura di scleroterapia delle varici.

Recupero a seguito della procedura

Inizialmente, il paziente dovrà evitare di esporre al sole le parti del corpo trattate. Il bruciore e l’arrossamento scompariranno spontaneamente dopo 1-2 giorni, anche se potrebbe rimanere una colorazione violacea che, anch’essa, svanirà dopo due settimane.

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle la pubblicità relativa alle sue preferenze, nonché analizzare le sue abitudini di navigazione. L'utente ha la possibilità di configurare le proprie preferenze QUI.