Chirurgia uretrale

Specializzazione di Urologia

Che cos’è la chirurgia uretrale?

L’uretra è il dotto che trasporta l’urina dalla vescica verso l’esterno del corpo. Negli uomini l’uretra misura circa 20 cm, parte dalla vescica e percorre il pene in lunghezza fino a raggiungere l’apertura alla sua estremità. Lungo il suo percorso passa attraverso la ghiandola prostatica e si congiunge ai dotti deferenti provenienti dai testicoli, il che implica che negli uomini l’uretra viene utilizzata sia per l’eiaculazione che per la minzione. Nelle donne invece l’uretra è più corta, parte dalla vescica per raggiungere un’apertura posizionata sopra alla vagina, e viene utilizzata solo per la minzione. Come avviene per tutte le parti del corpo, l’uretra può essere interessata da varie malattie e lesioni, alcune delle quali richiedono l’intervento chirurgico.

Perché si esegue?

L’intervento di chirurgia uretrale può essere eseguito per risolvere i problemi urinari del paziente, per rimuovere tessuto cicatriziale che causa dolore o disagio, oppure per ricostruire l’uretra in seguito a lesione grave. Esistono diverse procedure che possono essere eseguite sull’uretra a seconda della condizione o della lesione.

In cosa consiste? 

Alcune delle operazioni chirurgiche più comuni eseguite sull’uretra sono:

  • Stenosi uretrale: un restringimento dell’uretra, di solito dovuto a cicatrici del tessuto che riveste il dotto. Le stenosi possono essere il risultato di infiammazione, lesione o trauma, infezione, danno causato da intervento precedente oppure da svariati altri motivi. Spesso la causa non è chiara. Più frequenti negli uomini che nelle donne, le stenosi uretrali non si risolvono da sole e potrebbe essere raccomandato un intervento chirurgico qualora causino un dolore significativo o influenzino la qualità della vita della persona (per esempio, problemi di minzione o infezioni delle vie urinarie (IVU) ricorrenti).
  • Intervento a fionda per l’incontinenza: l’incontinenza urinaria si verifica quando lo sfintere uretrale, che controlla la minzione, perde il controllo dell’apertura dell’uretra durante determinati movimenti o azioni che esercitano pressione sulla vescica, come quando si starnutisce. Con l’impianto chirurgico di una fionda (imbracatura) in maglia o in tessuto che solleva e sostiene l’uretra è possibile ripristinare il controllo urinario.
loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies