Cisti epatiche

Specializzazione di Chirurgia generale

Cosa sono le cisti epatiche?

Le cisti epatiche sono formazioni ripiene di fluidi che si formano all’interno del fegato. Questi “sacchettini” sono generalmente benigni, ossia non tumorali, non superano i 2cm e difficilmente i rompono. Le cisti epatiche semplici rappresentano un problema piuttosto diffuso, soprattutto in età avanzata.

Quali sono i sintomi delle cisti epatiche?

Le cisti epatiche semplici non danno generalmente alcun sintomo, e la diagnosi è spesso casuale. Quando raggiugono dimensioni voluminose, possono provocare dolore a livello del fegato, nella parte destra dell’addome, ed essere individuate durante l’esame palpatorio. Altri possibili sintomi sono senso di pienezza, gonfiore e, nel caso le cisti ostruiscano un dotto biliare, ittero. La rottura causa febbre e aumento dei globuli bianchi nel sangue.
Le complicanze, rare, possono includere infezioni ed emorragie.

Quali sono le cause delle cisti epatiche?

Le cisti epatiche sono di origine ereditaria, trasmessa dai genitori ai figli. 

Si possono prevenire?

Non esistono strategie preventive che evitino la comparsa di cisti del fegato.

In cosa consiste il trattamento?

Le cisti del fegato non necessitano, nella maggior parte dei casi, di alcun trattamento. Solo nei casi di complicazioni e di cisti voluminose che comprimano le strutture circostanti si ricorre alla chirurgia. La parete delle cisti viene aperta e il fluido si riversa nella cavità peritoneale, dove verrà riassorbito.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies