Epatite

Che cosa è l'epatite?

L'epatite è una malattia infiammatoria che interessa il fegato e ne causa il malfunzionamento.

Quali sono i sintomi? 

I sintomi dell'epatite variano da caso a caso e possono includere: 

  • Stanchezza 
  • Nausea e/o vomito
  • Febbre moderata 
  • Prurito 
  • Ittero (cute ed occhi gialli, urine scure, feci chiare)
  • Inappetenza 
  • Perdita di peso

Cause dell'epatite o perché si verifica

L'epatite può essere causata da diversi fattori:

  • Infezioni virali (ad esempio HCV, HBV, HAV)
  • Sostanze tossiche (alcool, farmaci, droghe, ecc) 
  • Meccanismi autoimmunitari

Si può prevenire?

Per prevenire le epatiti A e B sono disponibili vaccini efficaci e sicuri, assolutamente consigliabili. 
Per prevenire l'epatite B e C, è necessario evitare il contatto con sangue, anche inapparente: pertanto, non bisogna condividere oggetti taglienti (forbici, rasoi, spazzolini, ecc), bisogna prestare estrema attenzione a tatuaggi o piercing, evitare l’uso di sostanze stupefacenti.
L'epatite A si trasmette per via oro-fecale, motivo per cui bisogna prestare attenzione ad acqua e alimenti potenzialmente contaminati e lavarsi accuratamente le mani dopo essere venuti in contatto con sangue, feci o fluidi corporei di una persona potenzialmente infetta.

Qual è il trattamento?

L'epatite A si risolve spontaneamente nella stragrande maggioranza dei casi, motivo per cui necessita solo di riposo, di un adeguato regime dietetico e di un supporto con farmaci epatoprotettori. Le stesse indicazioni valgono anche per l’epatite B e l’epatite C, ma in questi casi abbiamo fortunatamente a disposizione anche farmaci estremamente efficaci ed assolutamente ben tollerati.

Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies