Lesioni non palpabili della mammella

Che cosa sono le lesioni non palpabili della mammella?

Le lesioni non palpabili della mammella sono delle calcificazioni dovute a dei depositi di sali di calcio nel tessuto mammario che possono avere una natura sia maligna che benigna. Queste lesioni possono rappresentare dei segnali di allarme pre-tumorali: infatti, circa il 30% dei tumori al seno viene identificato solamente grazie a queste alterazioni.

Prognosi della malattia

Queste lesioni possono essere sia di natura benigna che maligna: nel primo caso sono dovute all’invecchiamento e non rappresentano un rischio per il paziente; nel secondo, invece, rappresentano un campanello di allarme per possibili alterazioni neoplastiche e necessitano di un tempestivo intervento terapeutico.

Sintomi delle lesioni non palpabili della mammella

Si definiscono “non palpabili” in quanto si tratta di lesioni spesso di piccole dimensioni, indolori e non identificabili al tatto. Per questo motivo, è difficile riuscire ad identificarle precocemente e spesso vengono individuate in controlli mammografici di routine.

Diagnosi per le lesioni non palpabili della mammella

Per poter formulare una corretta diagnosi, è necessario analizzare durante la mammografia la forma, la densità, il numero e la distribuzione di queste lesioni. In caso di sospetto, sarà necessario eseguire una biopsia per definire la loro natura.

Trattamenti per le lesioni non palpabili della mammella

In caso di lesione maligna, che prevede un trattamento chirurgico, i metodi attualmente utilizzati per individuare le lesioni non palpabili in fase intraoperatoria sono il repere metallico o quello dermografico. È stato però introdotto recentemente l’utilizzo di un particolare dispositivo (marcatore) che, con l’ausilio di una sonda, consente di individuare magneticamente la lesione senza necessità di grandi incisioni, garantendo un ottimo risultato cosmetico. I possibili trattamenti sono quelli utilizzati in caso di tumore al seno.

A quale specialista rivolgersi?

In caso di lesioni non palpabili del seno è necessario rivolgersi a un esperto in Chirurgia Generale, Oncologia o Ginecologia.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..