Otite

Indice:

  1. Che cosa è l'otite?
  2. Sintomi dell'otite
  3. Quali sono le cause dell'otite?
  4. Si può prevenire?
  5. Trattamenti per l'otite
  6. A quale specialista rivolgersi?

Che cosa è l'otite?

L'otite è l'infezione o l'infiammazione degli spazi dell'orecchio. A seconda della durata della malattia, viene classificata in diversi tipi: acuta, che dura tra una e tre settimane; sub-acuta, tra 3 e 12 settimane; e cronica, quando la durata è superiore a 12 settimane. L'otite può influenzare le parti interne o esterne dell'orecchio.

  • Otite esterna: nota anche come orecchio del nuotatore, colpisce l'orecchio esterno e il canale uditivo esterno;
  • Otite media: comunemente nota come infezione dell'orecchio. Coinvolge l'orecchio medio, appena dietro il timpano;
  • Infezione acuta dell'orecchio: di solito è dolorosa. Si verifica improvvisamente e dura per breve tempo;
  • Infezione cronica dell'orecchio: si verifica quando l'infezione non scompare o, se lo fa, continua a ricomparire;
  • Otite media con effusione: dietro al timpano compare un liquido denso e appiccicoso, ma non vi è infezione dell'orecchio;

Sintomi dell'otite

I sintomi più frequenti dell'otite sono: dolore alle orecchie, febbre, irritabilità, suppurazione, vertigini e, più raramente, paralisi facciale.

Quali sono le cause dell'otite?

Le cause dell'otite sono: malfunzionamento della tromba di Eustachio, infezione del tratto respiratorio superiore o problemi allergici (otite allergica). Generalmente, le cause dell'infezione all'orecchio si devono a batteri e virus.

Si può prevenire?

Per prevenire l'otite è necessario considerare determinate accortezze. È importante impedire l'ingresso di acqua nel canale uditivo. Gli esperti sostengono che i tappi da bagno non sono efficaci nel prevenire l'otite esterna. Dopo il lavaggio le orecchie vanno asciugate delicatamente con la punta di un asciugamano o una garza.

Trattamenti per l'otite

Di solito, il trattamento antibiotico è sufficiente per guarire dell'otite. Questo talvolta è accompagnato da cure con decongestionanti nasali e mucolitici. Nei pazienti con otite cronica, il sintomo più chiaro è la perdita dell'udito e il trattamento sarà determinato caso per caso.

A quale specialista rivolgersi?

Per la diagnosi e la cura dell'otite è necessario rivolgersi a un otorino.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..