Priapismo

Specializzazione di Andrologia

Che cos’è il priapismo?

Priapismo è un'erezione prolungata e dolorosa del pene non associata allo stimolo sessuale. Può durare da alcune ore a diversi giorni. Questa condizione occorre quando il pene comincia a riempirsi di sangue, come in una normale erezione, ma il sangue non viene drenato correttamente. Ci sono due tipi di priapismo:

  • Priapismo arterioso: priapismo ischemico o a basso flusso, è la tipologia più comune e si verifica quando il sangue non viene restituito correttamente dal pene al resto del corpo.
  • Priapismo venoso: priapismo non ischemico o ad alto flusso, accade quando c'è una rottura in un'arteria o qualche lesione interna al pene e vi arriva un elevato flusso di sangue. Questa patologia è più comune tra i bambini dai 5 e i 10 anni e negli adulti tra i 20 e i 50 anni. Quando si ha un'erezione per diverse ore è necessario consultare immediatamente un medico per curare il problema e prevenire che si verifichino simili episodi in futuro. Il priapismo nelle donne consiste in un'erezione continua e dolorosa del clitoride, e si chiama priapismo femminile o disturbo dell'eccitazione sessuale persistente.

Quali sono i sintomi del priapismo?

Sebbene la caratteristica principale di questa malattia sia un'erezione indesiderata che dura anche parecchie ore, i sintomi variano a seconda del tipo di priapismo: nel priapismo arterioso il corpo del pene rimane rigido e quindi doloroso o particolarmente sensibile. Al contrario, quando si ha il priapismo venoso il corpo del pene non rimane rigido e di solito non è doloroso.

Qual è la causa di priapismo?

Il priapismo può insorgere come conseguenza di una malattia, lesioni traumatiche del midollo spinale o dei centri nervosi, ma anche leucemia o infiammazioni dell'uretra. Altre cause possono essere l'abuso di alcol e droghe (soprattutto marijuana, cocaina, eroina e alcool), l'uso di farmaci antidepressivi o per il controllo della pressione sanguigna, o trattamenti per la disfunzione erettile.

Il priapismo può essere prevenuto?

Alcune misure preventive per il priapismo sono:

  • Evitare i fattori che possono causarlo, come droghe o alcol.
  • Uso di miorilassanti e iniezioni di fenilefrina se vi sono erezioni prolungate.
  • Rivedere le medicine in uso, perché potrebbe essere causato da qualcuna di queste.

Qual è il trattamento per il priapismo?

Il priapismo ischemico è una situazione di emergenza che va trattata immediatamente con l'aiuto di un medico. Lo specialista potrà drenare il sangue dal pene con un ago e / o fornire medicinali per il drenaggio sanguigno. Se le iniezioni e i farmaci non funzionano si può ricorrere a un intervento chirurgico. Il priapismo non ischemico di solito scompare senza trattamento, e poiché non v'è pericolo di danno per il pene si può attendere che l'erezione si calmi da sola, o in caso applicare del ghiaccio al perineo per facilitare il ritorno del pene alla condizione di rilassamento.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies