Problemi di deambulazione

Specializzazione di Neurologia

Che cosa sono le problemi della deambulazione

I disturbi della deambulazione sono alterazioni del modo di camminare generalmente dovute a lesioni o patologie del midollo spinale, del cervello, delle gambe o dei piedi. Possono provocare la riduzione della velocità di deambulazione e la perdita di regolarità, simmetria o sincronia nei movimenti del corpo. Dal momento che molti organi sono coinvolti nella deambulazione, esistono vari tipi di alterazioni che la rendono anomala. Tra quelle più frequenti le più importanti sono:
  • Deambulazione parkinsoniana: caratterizzata da un modo rigido di camminare con il tronco inclinato, composta da passi rapidi ma brevi;
  • Deambulazione emiplegica: in genere causata da una lesione cerebrale o da un ictus che porta il paziente a camminare con una gamba e il tronco piegato su un lato; 
  • Deambulazione miopatica: un tipo di deambulazione ondeggiante a causa di disturbi nella zona pelvica; 
  • Deambulazione antalgica claudicante: quando causa dolore ad un arto;
  • Deambulazione atassica: compare a causa di una lesione ai cordoni posteriori;
  • Deambulazione steppante: quando risultano colpiti i muscoli distali e la gamba si piega e si solleva per evitare che la punta del piede strisci e inciampi;
  • Deambulazione ondeggiante: quando è presente paresi dei muscoli della cintura pelvica.

Prognosi della malattia

La prognosi della malattia dipenderà dal singolo caso.

Sintomi delle problemi della deambulazione

I problemi della deambulazione si possono manifestare in seguito a cadute che possono comportare ospedalizzazione, morbilità e costi. 

Diagnosi per le problemi della deambulazione

Per diagnosticare i problemi della deambulazione viene esaminata l’anamnesi del paziente e viene eseguito un esame obiettivo che include l’analisi dei segni della deambulazione e dei segni neurologici associati. Al fine di rilevare le alterazioni si tiene conto di: 
  • Deficit motorio centrale o periferico degli arti inferiori
  • Disturbi dell’equilibrio
  • Dolore 
  • Deambulazione a piccoli passi
  • Inoltre, si possono eseguire esami complementari, come quelli radiologici ed elettrofisiologici. 

Quali sono le cause delle problemi della deambulazione?

La deambulazione segue un ciclo ripetitivo che vede coinvolte diverse strutture del sistema nervoso centrale e periferico. Tale ciclo può essere influenzato da malattie neurologiche o da fattori muscoloscheletrici che influiscono sulla deambulazione e sull’equilibrio. 

Si possono prevenire?

Non esiste un modo specifico per prevenire i problemi della deambulazione. 

Trattamenti per le problemi della deambulazione

Il trattamento dei problemi della deambulazione richiede la partecipazione di diversi specialisti, come il geriatra, il neurologo, il terapista occupazionale, ecc. L’équipe si occuperà di promuovere la correzione delle alterazioni sensoriali, la compensazione delle patologie croniche e un’adeguata prescrizione di farmaci. Inoltre, potrebbero essere necessari assistenza tecnica e trattamento chirurgico.

A quale specialista rivolgersi?

Lo specialista che tratta i problemi della deambulazione è il Neurologo. 
loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies