Siringomelia

Specializzazione di Neurochirurgia

Che cos’è la siringomelia?

La siringomelia è una malattia rara che interessa il sistema neurologico e che si caratterizza per la formazione nel midollo spinale di cisti (dette siringi) contenenti del liquido. Con il passare del tempo, queste cisti provocano la comparsa di alcuni disturbi neurologici che caratterizzano la malattia. Se queste cisti si espandono troppo, possono arrivare a provocare seri problemi al midollo spinale e danneggiare la trasmissione degli impulsi nervosi.

Prognosi della malattia

La prognosi della malattia dipende dalla gravità delle cause che la scatenano e dall’efficacia dell’intervento chirurgico.

Sintomi della la siringomelia

I principali sintomi della siringomelia sono:

  • Dolore in più parti del corpo
  • Senso di rigidità a livello della schiena, spalle, braccia e gambe
  • Senso di debolezza
  • Atrofia muscolare
  • Perdita della sensibilità al dolore a alla temperatura ambientale
  • Perdita dei riflessi
  • Spasmi alle gambe

Diagnosi per la siringomelia

Al fine di una corretta diagnosi, è opportuno sottoporsi ai seguenti esami:

Quali sono le cause della siringomelia

La siringomelia può essere congenita o acquisita.

  • Siringomelia congenita: nella maggior parte dei casi è associata a una malformazione del cervelletto (malformazione di Chiari)
  • Siringomelia acquisita: può essere causata da un trauma al midollo spinale, alla meningite, ad un tumore del midollo spinale, alla sindrome della colonna rigida o ad una emorragia all’interno del midollo spinale.

Si può prevenire?

La siringomelia non è una patologia che si può prevenire a causa dell’impossibilità di prevenire le cause che la provocano.

Trattamenti per la siringomelia

Quando lo stato della siringomelia non è tanto avanzato da interferire con la vita quotidiana, si procede solo al monitoraggio della patologia. Se invece questa interferisce con la normale vita quotidiana, occorre sottoporsi ad un intervento chirurgico che varia a seconda della causa della siringomelia (Malformazione di Chiari, tumore al midollo spinale o Sindrome della colonna rigida). In alternative a queste tecniche chirurgiche, si può ricorrere ad un’altra procedura chiamata Shunt chirurgico, che riduce momentaneamente i sintomi e la sensazione dolorosa causata dalla patologia. Questa procedura consiste in un sistema di drenaggio che consente lo svuotamento delle siringi nell’addome (shunt siringoperitoneale).

A quale specialista rivolgersi?

In caso di siringomelia è opportuno consigliare un esperto in neurologia o neurochirurgia.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies