Meningite

Che cosa è la meningite?

La meningite è l'infiammazione delle meningi, ossia le membrane che coprono l'encefalo e il midollo spinale.

Ci sono diversi tipi di meningite, ma la più comune è la meningite virale, che si verifica quando un virus entra nel corpo attraverso il naso o la bocca e viaggia fino al cervello attraverso il circolo sanguigno.

La meningite batterica è più rara ma può essere letale; anche se può contrarla chiunque, colpisce più frequentemente i bambini e le persone con difficoltà nel combattere le infezioni.

immagine di un cervello

Quali sono i sintomi? 

Tutti i tipi di meningite sono caratterizzate dalla presenza di una sindrome meningea, che include sintomi come:

  • mal di testa
  • vomito
  • febbre alta
  • rigidità del collo
  • malessere generale

Questi sintomi si manifestano a partire da tre-sei giorni dopo aver contratto i batteri o virus.

Cause della meningite

Le cause più comuni della meningite sono delle infezioni virali, che normalmente migliorano senza trattamento.

Tuttavia, le meningiti (specie da meningococco) di natura batterica sono molto gravi.

Altre cause che possono scatenare la meningite sono:

Ci sono anche altri virus che possono esserne causa, come l'enterovirus, l'herpes, il virus del Nilo Occidentale e quelli che causano parotite o HIV.

Si può prevenire?

La meningite può essere prevenuta in alcuni casi con vaccini.

Qual è il trattamento?

La meningite batterica può essere trattata con antibiotici, anche se questi non sono utili nel caso di meningite virale.

Dal canto loro i farmaci antivirali possono essere prescritti per quelli con meningite erpetica.

Altri rimedi sono i liquidi per via endovenosa e alcuni farmaci usati per il trattamento di altri sintomi, come l'edema cerebrale, lo shock o le crisi epilettiche.

27-03-2023
Top Doctors

Meningite

Dott. Giuseppe Pingitore - Pediatria

Creato il: 13-11-2012

Editato il: 27-03-2023

Editor: Sharon Campolongo

Che cosa è la meningite?

La meningite è l'infiammazione delle meningi, ossia le membrane che coprono l'encefalo e il midollo spinale.

Ci sono diversi tipi di meningite, ma la più comune è la meningite virale, che si verifica quando un virus entra nel corpo attraverso il naso o la bocca e viaggia fino al cervello attraverso il circolo sanguigno.

La meningite batterica è più rara ma può essere letale; anche se può contrarla chiunque, colpisce più frequentemente i bambini e le persone con difficoltà nel combattere le infezioni.

immagine di un cervello

Quali sono i sintomi? 

Tutti i tipi di meningite sono caratterizzate dalla presenza di una sindrome meningea, che include sintomi come:

  • mal di testa
  • vomito
  • febbre alta
  • rigidità del collo
  • malessere generale

Questi sintomi si manifestano a partire da tre-sei giorni dopo aver contratto i batteri o virus.

Cause della meningite

Le cause più comuni della meningite sono delle infezioni virali, che normalmente migliorano senza trattamento.

Tuttavia, le meningiti (specie da meningococco) di natura batterica sono molto gravi.

Altre cause che possono scatenare la meningite sono:

Ci sono anche altri virus che possono esserne causa, come l'enterovirus, l'herpes, il virus del Nilo Occidentale e quelli che causano parotite o HIV.

Si può prevenire?

La meningite può essere prevenuta in alcuni casi con vaccini.

Qual è il trattamento?

La meningite batterica può essere trattata con antibiotici, anche se questi non sono utili nel caso di meningite virale.

Dal canto loro i farmaci antivirali possono essere prescritti per quelli con meningite erpetica.

Altri rimedi sono i liquidi per via endovenosa e alcuni farmaci usati per il trattamento di altri sintomi, come l'edema cerebrale, lo shock o le crisi epilettiche.

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle la pubblicità relativa alle sue preferenze, nonché analizzare le sue abitudini di navigazione. L'utente ha la possibilità di configurare le proprie preferenze QUI.