Test diabete

Specializzazione di Diabetologia

Che cos’è il test del diabete?

I test utilizzati per porre la diagnosi di diabete sono due: Il test a digiuno della glicemia o IFG e il test orale di intolleranza al glucosio, anche conosciuto come test a carico orale di glucosio. I test vengono eseguiti con lo scopo di misurare i livelli di glucosio nel sangue e formulare o meno una diagnosi di diabete.

In cosa consiste?

Il test a digiuno della glicemia si esegue con un semplice esame del sangue. Tramite questo semplice test è infatti possibile verificare la concentrazione di zuccheri nel sangue. Quando i risultati di questa indagine risultano dubbi si può eseguire anche il test orale di tolleranza al glucosio. Questo test misura i livelli di glucosio prima (a stomaco vuoto) e circa due ore dopo l’assunzione di un preparato contenente un carico di zucchero di 75g. Qualora i valori degli zuccheri nel sangue, dopo il carico, superassero i 200 mg/dl si può già confermare con sicurezza la diagnosi di diabete mellito.

Preparazione al test del diabete?

I test eseguiti per misurare i livelli di glucosio nel sangue vanno eseguiti a digiuno da almeno 8 ore. È inoltre importante avvisare il proprio specialista qualora si stiano assumendo particolari terapie farmacologiche o nel caso si svolga attività fisica, dal momento che questa è in grado di influenzare l’indagine.

Significato di risultati anomali

Valori normali di glucosio nel sangue a digiuno sono quelli compresi tra 60 e 110 mg/ dl, quando invece questi vengono superati si parla di pre-diabete, che diventa diabete vero e proprio una volta passati i 126 mg/dl.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies