Prof. Nicola Marcello Portinaro

Ortopedico Pediatrico a
Milano

Taranto

Crotone
e
Rozzano

Prof. Nicola Marcello Portinaro esperto in:

Perché è un dottore di prim'ordine

Il Prof. Nicola Marcello Portinaro, esperto in Ortopedia e Traumatologia, è una figura medica di rilievo nazionale e internazionale. Attualmente è Responsabile dell’Unità Operativa di Ortopedia Pediatrica e Neurortopedia presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano e Docente presso l’Università degli Studi di Milano Facoltà di Medicina e chirurgia, cattedra di ortopedia e traumatologia e Scuola di Specialità in Ortopedia e Traumatologia e dell’Università di Bristol, UK. Il Prof. Portinaro vanta un’ampia formazione accademica e professionale presso prestigiosi centri internazionali, tra i quali l’Università di Oxford, la Texas Tech University, il Bristol Royal Hospital for Sick Children, dove ha diretto il dipartimento di ortopedia pediatrica per svariati anni e il dipartimento di ortopedia e traumatologia dell’University of Bristol UK dove è stato professore.
I suoi principali campi di interesse sono il trattamento della displasia dell’anca, le patologie dell’anca del bambino e dell’adolescente, le patologie neuromotorie, la chirurgia minore e maggiore del piede e grosse ricostruzioni dell’anca, del femore, del ginocchio, della tibia e del piede. È inoltre Direttore Scientifico della Fondazione Ariel ente no profit, da lui stesso fondato, che dal 2003 cura servizi di orientamento e sostegno per le famiglie con bambini affetti da Paralisi Cerebrale Infantile e altre disabilità neuromotorie.

Patologie, Esami e Trattamenti

Altre informazioni di interesse: di Prof. Nicola Marcello Portinaro

Fonte : Tutte le informazioni contenute in questa pagina, inclusa la disponibilità degli orari di visita, sono fornite direttamente dal medico, il quale ha la possibilità di aggiornarle in qualsiasi momento ai fini di mantenere l’informazione sempre aggiornata.
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies