Le vene varicose durante la gravidanza

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 06/07/2017
Editor: Top Doctors®

L'insufficienza venosa è la causa della comparsa di vene varicose ed è chiaramente compromessa dalla gravidanza. Non solo i cambiamenti ormonali che si verificano durante la gravidanza, ma l'effetto meccanico di intasamento lo scarico peggiorare i sintomi e segni di insufficienza venosa. Per ridurre al minimo il disagio e cercare di prevenire la progressione della malattia dovrebbe concentrarsi sulla terapia di compressione e misure igieniche dietetiche. Buono a sapere che ci sono numerose opzioni e trattamenti per le vene varicose che si adattano a tutte le situazioni. L'obiettivo principale è quello di raggiungere un miglioramento del drenaggio linfatico e venoso esercitando una compressione verso il basso dalla caviglia alla coscia.

E 'vero che l'applicazione di gel morbido aiuta a sostenere la pesantezza delle gambe, ma non vi è una falsa credenza che i calzini controindicato nei casi di patologia venosa. Mentre questo è vero quando si tratta di calzini convenzionali, gomma avente un livello prossimale (ginocchio), dal momento che in questi casi il calzino ha una compressione ostacolare il flusso. Tuttavia, tutta la famiglia o calze terapeutiche graduata calze a compressione favoriscono il drenaggio come il punto di massima pressione è posto (livello caviglia) della caviglia ed è in diminuzione.

Un modo pratico per affrontare una gravidanza quando si soffre di vene varicose è composto da:

1. Terapia di compressione, ad esempio:

- Compression Sock classi I e II: ad assumere più pantaloni estivi momenti in cui una media alta può essere doloroso.

- Compressione elastica supporti di classe I o II coscia soggette a attraverso una banda di silicone che permette una buona adesione ed è indipendente dalla dimensione dell'addome.

- Media elastico Panty incinta è particolarmente adattabile a livello addominale soggetto. Qualora più comodo indossa una mutandina e c'è un sacco di pesantezza addominale.

- Reggicalze Panty rinforzo perineale, inguinale. Questo tipo di calze sono molto utili nei casi di donne con le vene varicose che si sviluppano nella zona perivulvar o inguine e che hanno il disagio negli ultimi mesi dalla sensazione di congestione e dolore genitale varici peri.

2- alimentari Misure igieniche:

- Il drenaggio linfatico manuale o pressoterapia con sistemi meccanici.

- Moderato esercizio tale attività prendendo giro più equilibrata sul piano per 20 a 30 minuti. Intenso esercizio fisico non è particolarmente consigliato.

- Sia acqua di idratazione abbondante (assunzione di 2 litri di acqua al giorno) e al livello delle estremità, prevenendo pelle secca.

3- Trattamenti complementari:

Ogni volta che viene più accettato il ruolo di terapie naturali e trattamenti di medicina complementari come l'omeopatia. Il fatto essere controindicazioni o effetti negativi sul feto favorisce l'applicazione di trattamenti omeopatici che cercano di ridurre al minimo i disagi di pesantezza, congestione e dolori che si presentano durante la gravidanza.

Per quanto riguarda l'aspetto fisico, l'unico modo per cercare di dissimulare l'esistenza varicose o vene varicose durante la gravidanza sta cercando di ridurre la sua congestione: usando la terapia di compressione, o dallo stesso trucco. Anche nel mercato diversi prodotti cosmetici che integrano nella loro pelle idratazione composizione e fattori protettivi trucco e esercitano un effetto schermo.

Dopo la consegna, si raccomanda che un periodo di riposo per facilitare il ritorno alla normale prima del trattamento scleroterapia percutanea o laser. Questo periodo è variabile ma di solito bisogna aspettare due o tre mesi prima di iniziare qualsiasi terapia poiché nella maggior parte dei casi le manifestazioni cliniche sono sottoposti involuzione o progressivo miglioramento.

 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Angiologia


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies