Desensibilizzazione allergica

Che cos’è la desensibilizzazione allergica?

L'induzione di tolleranza orale o desensibilizzazione allergica agli alimenti è un trattamento che ha come obiettivo quello di curare le intolleranze alimentari attraverso la progressiva somministrazione di queste sostanze. Questo trattamento può essere eseguito in bambini e adulti, anche se è più comune nei bambini con allergie a uno o più alimenti.

A cosa serve?

La desensibilizzazione allergica viene eseguita affinché la persona allergica a uno o più alimenti arrivi a tollerarne la quantità di solito ingerita dai soggetti non allergici, o almeno quantità minime che consentano di evitare o minimizzare i sintomi dell'allergia alimentare.

In cosa consiste?

Il trattamento consiste nella somministrazione di piccole quantità dell'alimento in questione, quantità che va ad aumentare progressivamente per raggiungere quella che sarebbe una razione normale, e quindi finisce per integrare normalmente l'alimento alla dieta del soggetto. La durata del trattamento è molto variabile, a seconda della gravità o l'intensità di ogni allergia in ognuno dei pazienti, e può durare da tre mesi a un anno circa.

Preparazione per la desensibilizzazione allergica

Prima di sottoporsi al trattamento di desensibilizzazione allergica è necessario che il paziente tenga conto con una diagnosi affidabile e recente degli alimenti specifici che causano l'allergia come pure la sintomatologia. Sono inoltre effettuati esami del sangue per verificare lo stato di salute del paziente.

Cura dopo l'intervento

Durante il trattamento si eseguono esami del sangue per verificare che la somministrazione dell'allergene non stia interessando negativamente la salute del paziente, ma, al contrario fornisca al suo organismo le sostanze nutritive necessarie.

04-10-2023
Top Doctors

Desensibilizzazione allergica

Dott. Michele Malaguarnera - Allergologia

Creato il: 26-06-2014

Editato il: 04-10-2023

Editor: Antonietta Rizzotti

Che cos’è la desensibilizzazione allergica?

L'induzione di tolleranza orale o desensibilizzazione allergica agli alimenti è un trattamento che ha come obiettivo quello di curare le intolleranze alimentari attraverso la progressiva somministrazione di queste sostanze. Questo trattamento può essere eseguito in bambini e adulti, anche se è più comune nei bambini con allergie a uno o più alimenti.

A cosa serve?

La desensibilizzazione allergica viene eseguita affinché la persona allergica a uno o più alimenti arrivi a tollerarne la quantità di solito ingerita dai soggetti non allergici, o almeno quantità minime che consentano di evitare o minimizzare i sintomi dell'allergia alimentare.

In cosa consiste?

Il trattamento consiste nella somministrazione di piccole quantità dell'alimento in questione, quantità che va ad aumentare progressivamente per raggiungere quella che sarebbe una razione normale, e quindi finisce per integrare normalmente l'alimento alla dieta del soggetto. La durata del trattamento è molto variabile, a seconda della gravità o l'intensità di ogni allergia in ognuno dei pazienti, e può durare da tre mesi a un anno circa.

Preparazione per la desensibilizzazione allergica

Prima di sottoporsi al trattamento di desensibilizzazione allergica è necessario che il paziente tenga conto con una diagnosi affidabile e recente degli alimenti specifici che causano l'allergia come pure la sintomatologia. Sono inoltre effettuati esami del sangue per verificare lo stato di salute del paziente.

Cura dopo l'intervento

Durante il trattamento si eseguono esami del sangue per verificare che la somministrazione dell'allergene non stia interessando negativamente la salute del paziente, ma, al contrario fornisca al suo organismo le sostanze nutritive necessarie.

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle la pubblicità relativa alle sue preferenze, nonché analizzare le sue abitudini di navigazione. L'utente ha la possibilità di configurare le proprie preferenze QUI.