Diplopia

Specializzazione di Neurologia

Che cosa è la diplopia?

La diplopia, detta anche visione doppia, è una patologia dell'occhio in cui le immagini percepite non vengono elaborate nel cervello come una singola immagine spaziale, ma si genera una visione doppia. A seconda dell'origine, può essere di due tipi:

  • Binoculare: è la tipologia più comune. Si verifica quando gli occhi non si allineano correttamente. Di solito questa è correlata a strabismo.
  • Monoculare: è molto meno comune rispetto alla prima tipologia. È caratterizzata da visione doppia generata solo da un occhio. Questo disturbo è legato ad un'anomalia dell'occhio come l'astigmatismo o un tipo di cataratta.

A seconda della risultante, la diplopia può essere di tre tipi: 

  • Orizzontale: Le immagini appaiono una accanto all'altra.
  • Verticale: le immagini appaiono una sopra all'altra.
  • Diagonale: le immagini appaiono sia orizzontalmente che verticalmente.

Quali sono i sintomi?

Oltre allo sdoppiamento della vista, possono verificarsi altri sintomi quali:

  • Disallineamento di uno o entrambi gli occhi
  • Dolore intorno agli occhi
  • Dolore durante il movimento oculare a uno o entrambi gli occhi
  • Mal di testa
  • Debolezza, di solito negli occhi
  • Nausee
  • Palpebre cadenti

Quali sono le cause?

Le cause di questa condizione possono essere svariate: malattie e disturbi dei muscoli oculari, lesioni, infiammazioni, alterazioni nella circolazione o tumori oculari e cerebrali. La diplopia può anche essere una conseguenza dovuta, tra le altre, a strabismo congenito o acquisito, alcol, affaticamento, diabete, farmaci e intossicazioni o infezioni come la meningite o la difterite.

Si può prevenire?

È possibile prevenire alcune cause di diplopia, ad esempio, utilizzando la cintura in macchina per evitare traumi, o indossare occhiali e protezioni alla testa durante qualsiasi attività sportiva o di lavoro, se necessario. Inoltre, le persone con diabete possono ridurre il rischio controllando il livello di zuccheri nel sangue.

Qual è il trattamento?

Il trattamento sarà stabilito in funzione alle cause della malattia.

Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies