Disartria

Specializzazione di Audiologia foniatria

Che cos’è la disartria?

La disartria è una condizione caratterizzata dalla difficoltà di articolazione delle parole. A differenza dell’afasia, la disartria non è la difficoltà a trovare le parole giuste e nell’uso del linguaggio, ma si tratta invece di una difficoltà a livello di movimento e controllo dei muscoli che consentono di parlare.

La disartria che si è manifestata a causa di una lesione cerebrale prima della nascita è nota con il nome di disartria evolutiva e si riscontra con più frequenza nei bambini. Gli adulti possono sviluppare la disartria a seguito di infortunio, tumore o condizioni come il morbo di Parkinson.

Prognosi della malattia

La prospettiva dipende dal modo in cui la condizione si è sviluppata. Alcune forme di disartria progrediscono nel tempo, mentre altre possono rimanere stazionarie oppure migliorare con il trattamento.

Sintomi della disartria

Tra i sintomi della disartria vi possono essere:

  • Ritmo del linguaggio irregolare
  • Linguaggio troppo forte o a bassa voce
  • Linguaggio lento o biascicamento
  • Linguaggio monotono
  • Una voce nasale o alterata
  • Problemi nel muovere la lingua o le labbra

La combinazione di una o più di una di queste problematiche può rendere difficile capire cosa la persona affetta da disartria stia dicendo e, pertanto, l’obiettivo del trattamento è quello di migliorare la comunicazione, laddove possibile, sia direttamente (migliorando la qualità del linguaggio) sia indirettamente (trovando altri modi per comunicare).

Diagnosi per la disartria

Il medico diagnostica la disartria effettuando una valutazione, che può comportare che al paziente venga richiesto di leggere un testo ad alta voce, di parlare di un particolare argomento o di emettere determinati suoni.

Quali sono le cause della disartria?

La disartria può essere causata da una serie di condizioni, tra cui:

Può inoltre svilupparsi come conseguenza di una lesione alla testa, di un tumore al cervello o di un ictus.

Trattamenti per la disartria

La disartria viene trattata dal logopedista. Questi offrirà supporto sia alla persona affetta da disartria che alla famiglia e agli amici intimi, con la finalità di trovare dei modi che consentano di comunicare meglio e fornendo consigli sulle possibili strategie da adottare. Inoltre, il logopedista insegnerà degli esercizi per rafforzare i muscoli facciali, migliorare la respirazione e rendere in tal modo il linguaggio più forte e più chiaro.

In alcuni casi il logopedista raccomanderà l’uso di strumenti speciali per aiutare la persona affetta da disartria a comunicare. Tali strumenti possono andare dalle semplici lavagne con lettere alle apparecchiature informatiche dedicate, come i sistemi di riproduzione vocale.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies