Fibroma

Specializzazione di Ginecologia e Ostetricia

Che cos’è il Fibroma?

Il Fibroma è un tumore benigno del tessuto connettivo fibroso, che si sviluppa frequentemente negli organi genitali femminili ma che può generarsi anche nell’intestino, nello stomaco e nelle ossa. In base alla sua conformazione, si distingue il fibroma nodulare dal fibroma poliposo, mentre in base alla consistenza si differenzia il fibroma duro dal fibroma molle. In generale il fibroma si manifesta maggiormente nei bambini che negli adulti, ha la caratteristica di svilupparsi lentamente e solo in rarissimi casi si evolve in una forma maligna.

Quali sono i sintomi?

Dato che il Fibroma può colpire diversi organi, i sintomi sono differenti in base alla sua tipologia. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, i fibromi sono asintomatici e vengono individuati mediante esami specifici.  Solamente nel caso delle forme uterine (Fibromioma) e ovariche (Leiomioma), possono sorgere vari sintomi come anemia, dismenorrea, frequente necessità di urinare, stitichezza e dolore da compressione sugli organi vicini.

Quali sono le cause?

Le cause del fibroma sono ancora sconosciute: sono state avanzate alcune ipotesi sulla predisposizione genetica, ma ad oggi nessuna teoria è stata confermata.

In cosa consiste il trattamento?

Così come per i sintomi, anche i trattamenti variano a seconda della tipologia del fibroma e alla gravità dello stesso. Le procedure possono essere di tipo farmacologico, utilizzato nella maggior parte dei casi, e di tipo chirurgico, prioritario nel caso di fibromi agli organi genitali nelle donne in periodo fertile.  Nel trattamento farmacologico vengono utilizzati generalmente antiinfiammatori, antiemorragici e terapie ormonali; tuttavia questi farmaci non garantiscono la guarigione completa del paziente, ma solo un miglioramento dei sintomi. Come trattamento chirurgico nel caso di fibromi degli organi genitali di donne nel periodo fertile, oltre all’asportazione totale o di una parte dell’organo interessato dal fibroma, l’embolizzazione rappresenta una terapia efficace: tecnica mininvasiva effettuata in anestesia locale, è in grado infatti di eliminare sia i sintomi che il fibroma stesso.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies