Macchie della pelle

Indice:

  1. Che cosa sono le macchie sulla pelle?
  2. Prognosi della malattia
  3. Sintomi delle macchie della pelle
  4. Quali sono le cause delle macchie della pelle?
  5. Si possono prevenire?
  6. Trattamenti per le macchie della pelle
  7. A quale specialista rivolgersi?

Che cosa sono le macchie sulla pelle?

La pelle umana è soggetta a eruzioni cutanee e imperfezioni di ogni tipo. Il più delle volte queste manifestazioni sono innocue, ma è importante conoscerle e sapere quali sono i loro sintomi per agire prontamente. Le macchie sulla pelle, conosciute anche con il nome di “iperpigmentazione”, possono causare disagio in alcune persone, in quanto spesso si manifestano in zone del corpo che non possono essere nascoste, come il viso e le mani.

Possono avere differenti forme e dimensioni ed avere una tonalità più scura rispetto alla pelle a causa di un aumento della tirosinasi, enzima che regola il numero dei melanociti, vale a dire delle cellule che producono la melanina.

Prognosi della malattia

Le macchie sulla pelle sono generalmente innocue, ma si raccomanda comunque una visita specialistica per avere una conferma certa della loro natura.

Sintomi delle macchie della pelle

Il principale sintomo delle macchie della pelle è rappresentato dal cambiamento di colore (di differenti dimensioni) di alcune zone cutanee. Queste manifestazioni non provocano dolore.

Quali sono le cause delle macchie della pelle?

L'iperpigmentazione della pelle risponde a una sovrapproduzione di melanina (pigmento che dona colore naturale a pelle, capelli e occhi). Le macchie appaiono sotto forma di placche e possono essere dovute a vari fattori, ma le cause più comuni sono l'esposizione al sole, fattori genetici, età, influenze ormonali e lesioni o infezioni della pelle.

Le tipologie più comuni di macchie della pelle sono:

  • Macchie pigmentarie (come le macchie senili): sono macchie piccole e scure la cui causa principale è l'esposizione al sole, quindi appaiono in aree particolarmente esposte: viso, mani e braccia;
  • Melasma o cloasma ("maschera gravidica "): si manifesta con macchie scure ed irregolari sul viso o sulle braccia. Colpisce il 90% delle donne in gravidanza a seguito di influenze ormonali e pillole contraccettive;
  • Iperpigmentazione post-infiammatoria: appare quando una lesione cutanea guarisce, lasciando una macchia piatta di un colore diverso dalla pelle. È comune nelle persone con acne e può anche essere causato da procedure cosmetiche.

Sono presenti soprattutto nelle persone anziane ma possono trovarsi in tutte le età.

Si possono prevenire?

Alcuni fattori possono essere prevenuti, ma altri sono inevitabili. Pertanto, per evitare alcune macchie della pelle, si consiglia di non esporsi troppo al sole e di utilizzare una crema solare con un alto fattore di protezione. Allo stesso modo, è possibile consultare uno specialista in merito alla possibile influenza di alcuni farmaci sulla nostra pelle.

Trattamenti per le macchie della pelle

Vi possono essere diversi trattamenti utili in questo tipo di patologia:

  • I vari tipi di Peeling con i quali si determina un’esfoliazione dello strato epidermico contenente la macchia a cui consegue anche l’allontanamento della melanina in essa contenuta;
  • La Luce Pulsata che consiste nell’applicazione di un intenso raggio di luce che distrugge la melanina in eccesso. Questo trattamento è particolarmente interessante tutte le volte che ci troviamo di fronte a macchie multiple disseminate anche di grosse dimensioni. Sono necessarie più sedute in relazione al numero ed alle dimensioni delle macchie;
  • Il Radio Skin di cui abbiamo già parlato estremamente utile per le macchie localizzate, anche di grosse dimensioni. Con esso, è, generalmente sufficiente una sola seduta ed un goccio di anestesia locale. Non è necessario alcun trattamento dopo l’intervento.

A quale specialista rivolgersi?

In caso di macchie sulla pelle è necessario rivolgersi ad uno specialista in Dermatologia, Medicina Estetica, Chirurgia Vascolare o Chirurgia Generale.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..