Malattia di Raynaud

Specializzazione di Angiologia

Che cos’è la malattia di Raynaud?

La malattia di Raynaud è un disturbo raro dei vasi sanguigni presenti nelle dita delle mani e dei piedi. I vasi sanguigni si restringono quando una persona sente freddo o è stressata, cosa che fa sì che il sangue non sia in grado di raggiungere la superficie della pelle. Le aree interessate diventano bianche o blu. Quando il flusso sanguigno ritorna la pelle si arrossa e si avvertono pulsazioni e formicolio.

Sintomi della malattia di Raynaud?

La malattia di Raynaud colpisce la circolazione sanguigna e i sintomi possono durare da pochi minuti a poche ore. I sintomi, che in genere colpiscono le dita delle dita e dei piedi, includono:

  • Cambiamento di colore: diventano blu
  • Dolore
  • Intorpidimento 
  • Sensazione di formicolio
  • Difficoltà a muovere l’area interessata
  • Possono essere colpiti anche le orecchie, il naso, le labbra ed i capezzoli

In casi rari la malattia di Raynaud potrebbe essere un segno di una condizione più grave, come l’artrite reumatoide o il lupus.

Quali sono le cause della malattia di Raynaud?

La causa della malattia di Raynaud primaria è tuttora sconosciuta ai medici. Si tratta della varietà più comune della malattia e, trattandosi di una forma lieve, non richiede alcun trattamento. La malattia di Raynaud secondaria è causata da un problema sottostante, tra cui lesioni, altre malattie ed alcuni farmaci. La malattia è più comune nelle donne, nelle persone con un’anamnesi familiare della condizione e in quelle di età superiore ai 30 anni. Inoltre è più comune nelle persone che vivono in climi più freddi. Sebbene la causa non sia completamente chiara, i vasi sanguigni nelle mani e nei piedi sembrano reagire in modo eccessivo al freddo e allo stress.

Trattamenti per la malattia di Raynaud

Il trattamento della malattia di Raynaud può comportare l’assunzione del farmaco nifedipina, che consente ai vasi sanguigni di aprirsi. Alcune persone lo potrebbero dover assumere ogni giorno, mentre altre lo potrebbero utilizzare solo come forma di prevenzione della sindrome, per esempio durante i mesi invernali. Vi sono degli accorgimenti che è possibile seguire anche in casa propria, come per esempio:

  • Immergere le mani in acqua tiepida quando si verifica un attacco
  • Assicurarsi che mani e piedi rimangano al caldo quando il clima è freddo
  • Evitare fattori scatenanti: per esempio alcuni farmaci e lo stress 
  • Fare esercizi in modo regolare: per migliorare la circolazione sanguigna
  • Esercizi di respirazione: per rilassarsi
  • Evitare di fumare: per la circolazione
  • Consumare meno caffeina
  • Seguire una dieta sana ed equilibrata

È possibile curare la malattia di Raynaud?

Normalmente la malattia di Raynaud è una condizione cronica, che di solito peggiora in inverno e si attenua in estate. Può iniziare all’improvviso, ma può anche risolversi in modo spontaneo. Ciò si verifica quando una persona smette di fumare o smette di utilizzare un farmaco associato alla condizione.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies