Ozonoterapia


Specializzazione di Medicina estetica

Che cos’è l’ozonoterapia?

L'ozonoterapia è un trattamento medico basato sull'uso di una miscela di gas (ossigeno ed ozono) che viene somministrata in diverse modalità (con punture locali nei muscoli, con punture nelle articolazioni, con contatto indiretto con il sangue o sopra le ferite o ulcere). La sua applicazione produce una serie di cambiamenti e reazioni nelle cellule del paziente, in gran parte tradotta in un'enorme produzione di antiossidanti e di sostanze che combattono il dolore e l'infiammazione. Attraverso l'ozonoterapia si riesce quindi a modificare il cattivo funzionamento delle cellule causato dalla condizione di stress ossidativo cronico che è alla base di molte malattie croniche.

Quali malattie si possono trattare con l'ozonoterapia?

Questo trattamento è utilizzato come iniezione locale di gas per la terapia di patologie quali l'ernia del disco intervertebrale, il mal di schiena, l'artrosi delle articolazioni. Viene usato invece come autoemoterapia ozonizzata (contatto sangue-ozono indiretto) per il trattamento di malattie croniche quali la broncopneumopatia cronica ostruttiva (bronchite cronica), le malattie della microcircolazione (ad esempio della microcircolazione della retina o del cervello) e le ulcere che non riescono a guarire. Il trattamento con l'ozono può essere eseguito come trattamento isolato oppure può essere integrato con i farmaci tradizionali.

Perché utilizzare l'ozonoterapia?

Spesso nelle malattie croniche compaiono sintomi come il dolore, la difficoltà di movimenti, la cattiva circolazione, la fatica a respirare sotto sforzo che vengono combattuti dai farmaci a disposizione ma che non vengono migliorati o che comunque rimangono per lungo tempo provocando una cattiva qualità di vita. Gli studi scientifici eseguiti con l'ozonoterapia mostrano che durante la terapia i sintomi si riducono in una grande maggioranza dei pazienti, e la qualità della vita migliora.

Il medico esperto in ozonoterapia dovrà scegliere quale trattamento risulta più indicato a seconda dello stadio di malattia del paziente, e potrà eseguire i trattamenti integrandoli con altri farmaci o con terapie non farmacologiche quali la fisioterapia, la fitoterapia, l'agopuntura al fine di ridurre notevolmente i sintomi e stabilizzare la malattia cronica evitando il progressivo peggioramento.

Video collegati a Ozonoterapia


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies