Sangue nello sperma

Specializzazione di Andrologia

Cosa è l'emospermia?

L'emospermia è comunemente nota come 'sangue nello sperma'. Questo versamento può aversi in una quantità così piccola da non poter essere rilevata a occhio nudo, ma solo con un microscopio, oppure può  essere perfettamente visibile durante l'eiaculazione.

Quali sono i sintomi dell'emospermia?

I sintomi dell'emospermia variano a seconda della causa che la provoca, ma alcuni dei sintomi più comuni sono:

  • Sanguinamento durante la minzione
  • Eiaculazione dolorosa
  • Dolore durante la deiezione e la minzione
  • Lombalgia
  • Febbre e brividi
  • Gonfiore e sensibilità allo scroto e nella zona inguinale

Cause dell'emospermia

In gran parte dei casi la presenza di sangue nel liquido seminale è causata da infezione e infiammazione della prostata o delle vescicole seminali. In molti casi si verifica dopo aver eseguito una biopsia della prostata. Può anche essere dovuta a ingrossamento della prostata o lesioni all'uretra.

Prevenzione dell'emospermia

L'unico modo per evitare l'emospermia è quello di mantenere una buona salute urologica ed evitare le infezioni della prostata e dell'uretra.

Trattamento per l'emospermia

Per trattare i casi di emospermia è essenziale agire sulla causa scatenante. In alcuni casi la malattia durerà alcuni giorni o settimane. Per il miglioramento dei sintomi è bene prendere antidolorifici, bere molti liquidi e mangiare cibi ricchi di fibre.

Video collegati a Sangue nello sperma


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies