Sclerodermia

Specializzazione di Reumatologia

La sclerodermia è una malattia autoimmune che causa l’inspessimento della pelle e alterazioni nei vasi sanguigni, muscoli e organi interni. L'origine della malattia è sconosciuta, ma le persone che ne soffrono hanno in comune l'accumulo di una proteina fibrosa (collagene) nella pelle e in altri organi. I principali sintomi sono: gonfiore e indurimento della pelle, infiammazioni, cicatrici in molte parti del corpo che causano problemi ad altri organi. La malattia può essere molto grave (a volte porta alla morte) o lieve (quando si manifesta in modo localizzato). La sclerodermia localizzata riguarda solo alcune zone della pelle, di solito mani e viso. La sclerodermia, o sclerosi sistemica progressiva, colpisce tutto il corpo (pelle, esofago, polmoni, cuore, etc.). Il trattamento della malattia dipende dal tipo e dalla gravità dei sintomi.

Video collegati a Sclerodermia


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies