La mesoterapia omeopatica ti fa bella!

Autore: Dott.ssa Giuseppina Di Stefano
Pubblicato:
Editor: Antonietta Rizzotti

La cellulite può combattuta con la mesoterapia, un trattamento che agisce sul sistema circolatorio, sulla cute, sulle adiposità e sul sistema linfatico. Ne abbiamo parlato con la Dott.ssa Giuseppina Di Stefano, esperta in Fisiatra ed Agopunture ad Alessandria

Che cos’è la cellulite?

La cellulite è l’inestetismo più odiato dalla maggior parte delle donne, è una vera e propria malattia il cui nome scientifico è Donna sul letto con le gambe in ariapannicolopatia edemato-fibro-sclerotica, e come tale va curata.

Circa il 90% delle donne adulte ne soffre. È caratterizzata da una condizione di stasi micro-circolatoria del tessuto adiposo sottocutaneo e da adiposità localizzata soprattutto negli arti inferiori. Spesso è accompagnata da un’alterazione dello scambio plasmatico tissutale.

La cellulite interessa tutte le donne (magre, normolinee e obese) e la causa potrebbe non essere strettamente legata al proprio peso corporeo. Quando si presenta, l’organismo assiste alle seguenti alterazioni a livello tissutale:

  • Ipertrofia delle cellule adipose;
  • Ritenzione idrica;
  • Fenomeni involutivi del tessuto reticolare che circonda le cellule adipose.

Con la mesoterapia si agisce a livello delle cause, andando ad agire sul sistema circolatorio, sul sistema linfatico, sugli accumuli localizzati di grasso, sulla consistenza della cute, sul sistema ormonale, sull’attività cellulare.

In cosa consiste la mesoterapia?

La mesoterapia naturale, che prevede l’iniezione intradermica di farmaci omotossicologici, consiste nella somministrazione di preparati omeopatici a base di più sostanze che agiscono in sinergia.

Per trattare la cellulite vengono effettuate delle iniezioni di piccola quantità nella zona intradermica, grazie all’ausilio di aghi molto sottili. Non è necessario anestetizzare l’area da trattare prima della terapia poiché le iniezioni non provocano dolore.

Inoltre, il trattamento non presenta effetti collaterali grazie all'uso dei farmaci naturali, può essere eseguito anche durante la gravidanza, non presenta reazioni allergiche e si può personalizzare in base alle proprie necessità.

Quante sedute sono necessarie?ragazza che corre

Sono necessarie 10 sedute a cadenza settimanale a cui seguono poi dei richiami una volta al mese al fine di mantenere il risultato.

La mesoterapia è sufficiente per combattere la cellulite?

Per raggiungere risultati soddisfacenti duraturi nel tempo, è necessario associare al trattamento l’attività sportiva e una sana alimentazione. Si consiglia infatti di assumere i seguenti alimenti:

  • Vitamina C sotto forma di frutta e verdura (es. ananas, kiwi, ciliegie, agrumi, pomodori, patate novelle, peperoni, lattuga);
  • Tisane, infusi e integratori di piante o frutti con effetto protettivo sul microcircolo: es. centella, pungitopo e ippocastano, mirtilli, meliloto. Bevande quali tè verde e caffè possono essere assunti ma senza zucchero;
  • Alimenti indicati per le loro proprietà diuretiche come i cetrioli, le fragole, i finocchi, le pesche, l’indivia, i carciofi o l’anguria.

Dott.ssa Giuseppina Di Stefano
Fisiatria

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies