Aerosolterapia

Specializzazione di Allergologia

Che cos'è l'aerosolterapia?

L'aerosolterapia è una tecnica di somministrazione di farmaci per inalazione, attraverso una maschera di nebulizzazione o una camera di inalazione. La prima è utilizzata nelle cliniche ambulatoriali e negli ospedali, mentre la seconda può essere usata ovunque dal paziente. Quest'ultima è la più utilizzata per trattare malattie come:

Attualmente ci sono diversi farmaci che vengono somministrati in questo modo, ma i più comuni sono antibiotici, broncodilatatori, corticosteroidi, antivirali, ecc.

In cosa consiste?

L'utilizzo della camera è molto semplice e consiste nell'inalazione attraverso la bocca della dose di farmaco indicata, mediante la pulsione dell'infusore che contiene detto medicamento.

Col trattamento aerosol si adopera un nebulizzatore o aerosol che dissolve il farmaco in una nebulosa di gocce. Quando il paziente inala, le gocce filtrano attraverso la bocca e la trachea, passando per i bronchi e arrivando agli alveoli.

Perché si esegue?

Il trattamento con aerosol è indicato per le malattie respiratorie croniche, come l'asma o la malattia polmonare ostruttiva cronica, nonché le malattie infettive acute come la polmonite.

Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies