Doppia patologia

Specializzazione di Psichiatria

Che cos’è la doppia patologia?

Il termine doppia patologia è impiegato nel campo della salute mentale per valutare quei pazienti che soffrono, allo stesso tempo o nel corso della vita, di una dipendenza e di un altro disturbo mentale. Le dipendenze possono essere ingredienti o sostanze moralmente approvate nella cultura contemporanea, come il tabacco, il caffè, l’alcool, gli analgesici, o che non godono dello stesso status, come la cannabis, la cocaina, le anfetamine e gli oppioidi. Anche la ludopatia può essere considerata una dipendenza comportamentale. I disturbi mentali invece includono i disturbi d’ansia, i disturbi dell’umore, i disturbi dello spettro schizofrenico e la psicosi, il disturbo da deficit di attenzione e iperattività, nonché diversi tratti e disturbi della personalità.

Prognosi della malattia

La prognosi della doppia patologia può variare a seconda della dipendenza e del disturbo mentale di cui soffre ciascun paziente.

Sintomi della doppia patologia

I sintomi più frequenti della doppia patologia sono:

  • Alti livelli di impulsività
  • Aggressività e violenza
  • Mancanza di rispetto per indicazioni, norme od ordini
  • Disordine abituale nella convivenza, idee paranoiche con un modo personale di interpretare la realtà
  • Marginalità e vagabondaggio.

A questi sintomi si aggiungono quelli causati dalla sostanza stessa.

Esami per diagnosticare la doppia patologia

Al fine di effettuare una diagnosi corretta della doppia patologia esistono i criteri contenuti in uno dei primi manuali diagnostici di psichiatria (Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders, DSM), che si dividono in disturbi primari (non associati al consumo di sostanze, né dovuti a una malattia con causa medica riconosciuta), effetti attesi (il risultato del consumo o del periodo di astinenza da una sostanza) o disturbi indotti da sostanze (classificati come eccessivi prima della comparsa dell’intossicazione da sostanza o dell’astinenza da essa).

Quali sono le cause della doppia patologia?

Esistono diverse cause in grado di condurre ad una doppia patologia, tra cui:

  • Disturbo mentale: soffrire di un disturbo mentale è un fattore di rischio che può causare lo sviluppo di dipendenze
  • Consumo di sostanze: una delle conseguenze del consumo di sostanze può essere lo sviluppo di una doppia patologia
  • Fattori causali comuni: i fattori comuni di vulnerabilità che circondano la persona sono un’altra delle possibili cause della doppia patologia, potendo facilitare la comparsa di un disturbo mentale o di una dipendenza
  • Disturbi indipendenti: vi sono casi in cui non è possibile trovare alcuna relazione di causa ed effetto tra dipendenza e disturbo mentale.

Si può prevenire?

La prevenzione si basa sull’evitare qualsiasi fattore di rischio che possa portare alla dipendenza. Per esempio, evitare l’uso di cocaina farà sì che questa non si mischi con il disturbo mentale sofferto dal paziente andando a causare la doppia patologia. Seguire il trattamento ordinato dallo specialista è un’altra misura preventiva, così come lo è seguire correttamente le attività terapeutiche e riabilitative. La giusta scelta di un ambiente di lavoro e di vita adeguato è un’altra misura che può favorire la prevenzione della doppia patologia.

Trattamenti per la doppia patologia

Si raccomanda di effettuare un trattamento combinato: il corretto trattamento per la tossicodipendenza e il trattamento psichiatrico e psicologico di salute mentale. Secondo la Società spagnola per la doppia patologia (Sociedad Española de Patología Dual, SEPD) sei tossicodipendenti su dieci presentano un’altra patologia mentale. Inoltre, il 60% delle persone affette da una dipendenza comportamentale presenta altri disturbi mentali, i più comuni dei quali sono: la depressione, l’ansia, il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) o il disturbo da deficit di attenzione.

Quale tipo di specialista la tratta?

Lo specialista che tratta la doppia patologia è lo psichiatra.

loading...
Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies