Dry Needling

Specializzazione di Fisioterapia

Che cos’è il dry needling?

Il dry needling (puntura con ago a secco) è una terapia alternativa che prevede l’inserimento di aghi per agopuntura nella cute e nei muscoli allo scopo di trovare i punti di attivazione miofasciale. Si tratta di punti sensibili presenti nei tessuti molli, talvolta chiamati ‘nodi muscolari’ o ‘micro-crampi’. I punti di attivazione possono essere ipersensibili alla palpazione e quando vengono toccati possono causare dolore in altre parti del corpo. Il dry needling viene in genere considerato una terapia alternativa, in quanto esistono poche ricerche ed evidenze a dimostrazione della sua efficacia. 

Perché si esegue?

Il dry needling viene spesso eseguito nell’ambito di un piano di trattamento più ampio e di solito non viene consigliato da solo. I terapeuti utilizzano il dry needling allo scopo di rilasciare i punti di attivazione, alleviando in tal modo il dolore e migliorando, a sua volta, l’arco di movimento nonché rilasciando la tensione muscolare. Il dry needling è in grado di alleviare il dolore/rigidità dei muscoli e può essere utilizzato nel trattamento del dolore muscolare, degli infortuni correlati allo sport e del dolore causato dalla fibromialgia.

In cosa consiste?

Il dry needling si esegue inserendo un ago sottile nella pelle, penetrando fino al muscolo e ai tessuti connettivi. L'ago consente al terapeuta di raggiungere diverse aree che normalmente non sarebbe possibile raggiungere per mezzo della terapia manuale. La tecnica si chiama dry needling in quanto gli aghi non rilasciano alcun fluido. Gli aghi rimangono nella pelle per un po’, di solito dai 10 ai 30 minuti. 

Preparazione per il dry needling

È importante controllare in anticipo chi sia il terapeuta e, se necessario, informarsi sulla clinica in cui ci si sottoporrà alla procedura di dry needling, in quanto l’approvazione della procedura e i regolamenti che la riguardano variano da paese a paese. Prima di sottoporsi a qualsiasi trattamento è necessario accertarsi che chi offre la procedura di dry needling sia un professionista della sanità. 

Recupero post terapia

Il dry needling sono associati alcuni lievi effetti collaterali, tra cui ematomi, leggero sanguinamento e indolenzimento, che si verificano intorno al sito di iniezione e che è bene tenere sotto controllo per assicurarsi che guariscano in modo corretto. Non vi sono effetti collaterali gravi associati al dry needling. 

Trattamenti alternativi

Il dry needling è una tecnica della medicina alternativa, simile all’agopuntura. Pertanto va considerato come un’alternativa alla terapia convenzionale e al trattamento vero e proprio.

Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies