Esoftalmo o Proptosi

Che cos’è l’esoftalmo o proptosi?

L’esoftalmo e proptosi rappresentano la stessa patologia causata da fattori differenti.

Occhi

Si tratta della proiezione del bulbo oculare fuori dall’orbita, ovvero verso l’esterno (occhi in fuori), e può avvenire in uno o entrambi gli occhi. Di solito è associato a patologie endocrinologiche come l’ipertiroidismo e può diventare molto grave se arriva a comprimere l’occhio.

Sintomi dell’esoftalmo o proptosi

La sintomatologia dell’esoftalmo o proptosi include:

Cosa provoca l’esoftalmo o proptosi?

La principale causa dell’esoftalmo è il morbo di Graves, una patologia autoimmune che causa ipertiroidismo.

Il termine esoftalmo è spesso associato ed intercambiato a quello di proptosi, che invece rappresenta una condizione causata da alterazioni sistemiche o locali che generano l’aumento del volume del globo oculare entro i limiti della cavità orbitaria:

  • Proliferazioni tumorali;
  • Patologie vascolari come l’aneurisma;
  • Infiammazioni dovute a cause traumatiche, fisiche, infettive;
  • Emorragie intraorbitaria o retrobulbare successive ad interventi chirurgici o a traumi;
  • Infiammazioni dei seni paranasali o dell’orbita.

Tra le altre possibili cause di proptosi ritroviamo:

A quale specialista rivolgersi?

Il medico che si occupa della diagnosi e del trattamento dell’esoftalmo o proptosi è lo specialista in Oftalmologia. Potrebbe essere necessario consultare anche il parere di un esperto in Endocrinologia e Malattie del metabolismo.

20-07-2023
Top Doctors

Esoftalmo o Proptosi

Dott. Fausto Trivella - Oculistica

Creato il: 18-03-2015

Editato il: 20-07-2023

Editor: Alice Cattelan

Che cos’è l’esoftalmo o proptosi?

L’esoftalmo e proptosi rappresentano la stessa patologia causata da fattori differenti.

Occhi

Si tratta della proiezione del bulbo oculare fuori dall’orbita, ovvero verso l’esterno (occhi in fuori), e può avvenire in uno o entrambi gli occhi. Di solito è associato a patologie endocrinologiche come l’ipertiroidismo e può diventare molto grave se arriva a comprimere l’occhio.

Sintomi dell’esoftalmo o proptosi

La sintomatologia dell’esoftalmo o proptosi include:

Cosa provoca l’esoftalmo o proptosi?

La principale causa dell’esoftalmo è il morbo di Graves, una patologia autoimmune che causa ipertiroidismo.

Il termine esoftalmo è spesso associato ed intercambiato a quello di proptosi, che invece rappresenta una condizione causata da alterazioni sistemiche o locali che generano l’aumento del volume del globo oculare entro i limiti della cavità orbitaria:

  • Proliferazioni tumorali;
  • Patologie vascolari come l’aneurisma;
  • Infiammazioni dovute a cause traumatiche, fisiche, infettive;
  • Emorragie intraorbitaria o retrobulbare successive ad interventi chirurgici o a traumi;
  • Infiammazioni dei seni paranasali o dell’orbita.

Tra le altre possibili cause di proptosi ritroviamo:

A quale specialista rivolgersi?

Il medico che si occupa della diagnosi e del trattamento dell’esoftalmo o proptosi è lo specialista in Oftalmologia. Potrebbe essere necessario consultare anche il parere di un esperto in Endocrinologia e Malattie del metabolismo.

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle la pubblicità relativa alle sue preferenze, nonché analizzare le sue abitudini di navigazione. L'utente ha la possibilità di configurare le proprie preferenze QUI.