Massoterapia

Specializzazione di Fisioterapia

Che cos'è la massoterapia?

La massoterapia è una tecnica integrata nella fisioterapia che consiste nell'uso di diverse tecniche di massaggio per scopi terapeutici, per curare malattie e lesioni. Questa procedura include: massaggio terapeutico, massaggio trasverso profondo, drenaggio linfatico manuale terapeutico, rilascio miofasciale, massaggio sportivo, crio-massaggio, massaggio connettivale, massaggio del periostio, tecniche neuromuscolari o massaggio di Dicke.
I massaggi migliorano la circolazione del sangue e il flusso linfatico, aiutando le sostanze nutritive a raggiungere le cellule e favorendo l'eliminazione delle impurità e delle sostanze tossiche per l'organismo. La massoterapia ha molti vantaggi, tra cui:

  • Aumentare la capacità del sangue di trasportare ossigeno. Il massaggio aiuta ad aumentare le cellule dei globuli bianchi e rossi. Infatti, le persone con problemi circolatori migliorano la ritenzione idrica nelle gambe, eliminando la sensazione di calore, dolore e gonfiore.
  • Aiutare il rilascio di endorfine, dando sensazione di benessere e sollievo dal dolore, oltre a ridurre i depositi di grasso se accompagnata a una dieta equilibrata e ad esercizio fisico.
  • Aiutare i muscoli a rimanere flessibili. Con i massaggi, i pazienti con dolore al collo, sulle spalle e sulla schiena, aumentano la forza, eliminando la tensione dei nervi colpiti.
  • Ridurre lo stress, oltre a combattere la depressione.
  • Alleviare le emicranie causate da tensione nervosa e il dolore muscolare alla spalla, nonché migliorare la condizione della pelle.
  • Stimolare gli organi della digestione, migliora il rendimento polmonare e della pelle.

Perché si esegue?

Tra le lesioni trattate con tecniche di massoterapia ci sono:

In che consiste?

La massoterapia consiste nel trattamento manuale del corpo tramite pressione delle mani sui vari organi. Quindi, a seconda dell'indicazione e degli obiettivi del trattamento, gli effetti genereranno azioni dirette o riflesse. Gli effetti saranno:

  • Meccanici: quando le forze di ogni manovra influenzano i tessuti
  • Fisiologico-igienici: quando il massaggio viene applicato in una persona sana per ottenere un maggiore vigore o alleviare l'affaticamento
  • Preventivi: quando si esegue mediante palpazione su una zona tesa con possibili lesioni
  • Terapeutici: effettuati per migliorare la funzionalità circolatoria, ripristinare la mobilità tra i tessuti danneggiati, alleviare o ridurre il dolore ed ottimizzare la coscienza sensoriale. Il massaggio offre anche relax e benessere, contribuendo al recupero e al mantenimento della salute
  • Estetico-igienici: quando lo scopo è migliorare l'aspetto estetico della persona, eliminare i depositi di grasso, riconferire tono al muscolo e rilassarsi
  • Sportivi: quando si eseguono per preparare un atleta, prima, durante e dopo la pratica sportiva
  • Psicologico-animici o rilassanti

Preparazione per la massoterapia

Non è necessaria alcuna preparazione prima della massoterapia, in quanto si tratta di un massaggio applicato sulle lesioni.

Recupero post-trattamento

In generale non è necessaria alcuna cura a seguito della massoterapia, dal momento che i massaggi sono praticati in modo innocuo per sanare le lesioni. Tuttavia, il paziente può notare un lieve dolore nella zona trattata e ferita. In questo caso, il fisioterapista raccomanderà le cure necessarie.

Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies