Nevralgia

Specializzazione di Neurologia

Che cosa è la nevralgia?

La Nevralgia è un'irritazione o un danno al nervo che provoca un forte dolore. Questa malattia è più comune negli anziani, ma può colpire soggetti di qualsiasi età. I due tipi principali di nevralgie sono:

  • Erpetica: dolore continuo dopo un focolaio di herpes zoster.
  • Nevralgia del trigemino: dolore come una puntura o forte crampo su parte del viso.
  • Nevralgia che colpisce il nervo glossofaringeo: è meno comune, e causa sensibilità alla gola.

Quali sono i sintomi della nevralgia?

I sintomi di una nevralgia solitamente includono:

  • Dolore acuto: questo è il sintomo principale della nevralgia e si presenta con fitte intense in tutta l'area del nervo interessato.
  • Pelle sensibile nella regione del nervo interessato, con acuto dolore al contatto.
  • Debolezza del muscolo dove è il nervo infiammato, e talvolta paralisi anche totale.

Le cause della nevralgia

In molti casi la causa sottostante alla nevralgia è sconosciuta, ma può essere dovuta a uno o più dei seguenti fattori:

  • Malattie renali croniche.
  • Uso di determinati farmaci.
  • Malattie infettive come il virus dell'herpes zoster, HIV o Sifilide
  • Pressione sul nervo esercitata da ossa, vasi sanguigni o tumori nelle vicinanze.
  • Traumatismo
  • Diabete
  • Porfiria

La nevralgia si può prevenire?

Un modo per prevenire la nevralgia è quello di controllare la glicemia nei pazienti con diabete. Vaccini e farmaci antivirali contro il virus dell'herpes zoster possono anche aiutare nella prevenzione.

Il trattamento della nevralgia

Il trattamento per la nevralgia dipende dalla causa scatenante, dalla posizione del nervo e dal grado di dolore. Il trattamento farmacologico per il dolore comprendente antidepressivi, anticonvulsivanti, analgesici e cerotti, creme rilassanti. Altri trattamenti che possono essere eseguiti sono:

  • Terapia fisica, soprattutto in PHN.
  • Iniezioni di farmaci per alleviare il dolore.
  • Trattamenti contro il dolore, come la radiofrequenza, impacchi caldi, iniezione di chimici o compressione con palloncino.
  • Blocco del nervo.
  • Intervento chirurgico contro il dolore.
  • Medicina alternativa come l'agopuntura.
  • Stimolazione dei nervi o del midollo spinale, specialmente quando altri trattamenti non riescono ad alleviare i sintomi della nevralgia. In alcuni casi viene eseguita la stimolazione della corteccia motoria, che prevede il posizionamento di un elettrodo sul nervo, al cervello o al midollo spinale per connetterli a un generatore di impulsi.

Video collegati a Nevralgia


Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies